Partner

Bea Italia 2021. Mazzarelli (Ninetynine): "Il GP per il Team & Car Launch per Scuderia Ferrari un premio all'approccio integrato di mezzi e linguaggi che contraddistingue l'agenzia e al coraggio di innovare il paradigma narrativo avvicinandosi ai tifosi"

Il Ceo e founder dell'agenzia esprime grande soddisfazione per l'ambito riconoscimento ricevuto e per gli 8 premi totali ottenuti. Vincente la scelta di effettuare un nuovo storytelling, una narrazione intima, sincera e vicina al cuore della tifoseria della Scuderia. L’ambizioso progetto si è articolato attraverso due eventi-film-immersivi, una strategia di social engagement, la Global Press Conference e il digital Meet&Greet con partner e appassionati collegati da tutto il mondo.

Ninetynine trionfa alla XVIII edizione dei BEA Italia - Best Event Awards 2021, il premio italiano che incorona l'eccellenza della event industry e live communication, vincendo il primo premio assoluto come miglior evento del 2021 con il “team&car launch” per Scuderia Ferrari e un totale di 8 premi nelle singole categorie. Un successo che conferma il ruolo di Ninetynine quale grande player nella definizione di strategie di marketing integrato ed eventi speciali.

Oro - Best Event Award 2021 (Grand Prix)
1° classificato per la categoria Evento Press & Pr
1° classificato per la categoria Evento B2C
2° classificato per Evento B2B
2° classificato per Integrated live project
3° classificato per Digital Transformation
3° classificato per Uso della tecnologia
2° classificato con Lemonn spin off di Ninetynine per Digital Platform Events

Vittoria BEA 2021

 Michele Mazzarelli, founder  & Ceo dell'agenzia, esprime grande soddisfazione ai microfoni di ADVexpressTV per i riconoscimenti ottenuti al Bea Italia, che, sottolinea il noto professionista, premiano l'approccio integrato di mezzi e linguaggi che contraddistingue l'agenzia, gli investimenti in ricerca e sviluppo e in formazione per i talenti della sigla e il coraggio di innovare il paradigma narrativo con un nuovo storytelling, una narrazione intima, sincera e vicina al cuore della tifoseria della Scuderia, che mette in luce non solo gli sportivi ma anche le persone che compongono la Scuderia stessa e  l'heritage del brand. 

L’idea vincente di Ninetynine per il ‘team&car lauch’ di Scuderia Ferrari è stato proporre più di un evento e realizzare un cambiamento di “paradigma narrativo” fondato su un nuovo storytelling dove l’immagine della Scuderia, e dei suoi campioni, è arricchita di nuove dimensioni.

L’ambizioso progetto si è articolato attraverso due eventi-film-immersivi, una strategia di social engagement, la Global Press Conference e il digital Meet&Greet con partner e tifosi collegati da tutto il mondo.

Certamente organizzare l'evento è stato un processo complesso viste le restrizioni in seguito alla pandemia, che sono state brillantemente superate con una diffusione multipiattaforma dei contenuti che ha generato contaminazione e sinergie e ha portato l'evento a raggiungere  importanti obiettivi per il cliente: kpi quintuplicati, +70% di view sul sito web, +200% YouTube view, +69% Facebook view, +500% Instagram view.

Come sottolinea Mazzarelli, gli ultimi due anni sono stati complessi per il mercato e l'agenzia, forte della capacità di governance strategica di brand in grado di attivare tutti i mezzi di comunicazione per raggiungere obiettivi di marketing più ampi, da ripositioning a lanci di nuove aziende e nuovi marchi, ha applicato il 'metodo Ninetynine' affiancando con efficacia i clienti con una serie di iniziative come l'accelerazione degli eventi digitali, la valorizzazione degli spazi fisici in chiave 2.0, l'integrazione dei messaggi su più mezzi evolvendo i  brand e avvicinandoli alle nuove generazioni  native digitali. 

Negli ultimi venti mesi Ninetynine è stata premiata dal mercato per la capacità di instaurare una reale partnership con il cliente, la centralità degli obiettivi, l’alta qualità dell’execution e una puntuale brand governance su ADV, eventi innovativi e piattaforme. "Un sistema strategico che ha permesso alla nostra agenzia di conquistare negli ultimi 18 mesi, il vertice dei premi più importanti del settore come miglior evento dell’anno, piattaforma digitale, miglior location fisica, miglior progetto integrato” dichiara Simone Mazzarelli. CEO e Founder della sigla.

Forte di questa offerta, del suo posizionamento, dei risultati raggiunti e dei nuovi clienti acquisiti, da Ferrari a Disney, conclude il manager, Ninetynine guarda al 2022 con ottimismo.