Partner

Nc Digital Awards 2017. Vetrya si aggiudica il Premio dell'Editore Innovazione Tecnologica e accelera sullo sviluppo internazionale puntando alla Cina

Il Premio è stato assegnato, in accordo con la giuria degli NC Digital Awards, alla struttura o alla personalità che meglio ha saputo promuovere il cambiamento nella comunicazione digitale.

Il Premio dell'Editore Innovazione Tecnologica è stato assegnato, in accordo con la giuria degli NC Digital Awards 2017, alla struttura o alla personalità che meglio ha saputo promuovere il cambiamento nella comunicazione digitale.

Ad aggiudicarselo, alla sesta edizione del Premio targato ADC Group, è Vetrya e al suo fondatore e presidente Luca Tomassini. 

Guarda il video della cerimonia di premiazione

Come spiega ai nostri microfoni l'international sales director Matteo Montanari, la società quotata in borsa con sede a Orvieto e un fatturato di 60 milioni di euro, si occupa di sviluppo di piattaforme digitali innovative in cloud computing con una copertura globale, per servizi, applicazioni e soluzioni digital, media, mobile, adv, entertainment, telco, internet e television.

A tutto ciò si affiancano la capacità innovativa, la velocità di esecuzione dei progetti, unitamente ad elevati standard di qualità dei servizi offerti. La formazione come ruolo strategico per lo sviluppo dell’impresa, e il benessere dei propri dipendenti e collaboratori, il modus operandi del Gruppo Vetrya si basa su un modello di lavoro che permette la continuità tra vita professionale e privata attraverso, soprattutto, il corporate campus, un’ampia struttura dedicata ai lavoratori con aree verdi, un centro sposrtivo,e un’area ricreativa che contribuiscono a migliorare il clima e la produttività aziendale.

Un approccio che ha consentito all’azienda di diventare un centro di attrazione per i migliori professionisti del digital, nonostante una collocazione fuori dai tradizionali circuiti delle grandi metropoli. Vetrya persegue infine una politica di grande sviluppo internazionale. Già presente a Palo Alto, nella Sillon Valley, sul mercato del sud est asiatico, in Brasile, e in Spagna a Madrid. Il prossimo obiettivo è di aprire in Cina.

A fare da apripista, i recenti accordi siglati da Vetrya per servizi di mobile payment per tutti gli operatori mobili di Hong Kong