Big data

AudiOutdoor: dal 22 gennaio per tutto il mercato pubblicitario i nuovi dati della ricerca

La società di rilevazione della Pubblicità Esterna ha prodotto le nuove informazioni, impianto per impianto e città per città, relative a tutti gli ambienti di cui si compone la pubblicità che ogni giorno si incontra nei percorsi fuori casa: Statica – Dinamica – Metropolitana – Aeroporti – Autostrade. Il sistema consente di misurare i risultati di qualsiasi campagna pubblicitaria che sia stata eseguita sugli impianti delle tre società che si sottopongono al controllo: Clear Channel, IGPDecaux e Ipas.

A partire dal 22 gennaio saranno in linea per tutto il mercato pubblicitario i nuovi dati della ricerca sull’outdoor.
AudiOutdoor (nella foto il presidente Giovanna Maggioni), ha prodotto le nuove informazioni, impianto per impianto e città per città, relative a tutti gli ambienti di cui si compone la pubblicità che ogni giorno incontriamo nei nostri percorsi fuori casa: Statica – Dinamica – Metropolitana – Aeroporti – Autostrade.

Il sistema consente di misurare i risultati di qualsiasi campagna pubblicitaria che sia stata eseguita sugli impianti delle tre società che si sottopongono al controllo: Clear Channel, IGPDecaux e Ipas.

I dati che ne derivano, oltre a fornire il risultato sul totale popolazione, sono disponibili per i principali target: sesso, età e Responsabile Acquisti.

Un’altra variabile importante che AudiOutdoor mette a disposizione dei pianificatori è il tempo medio di esposizione dei vari ambienti rafforzando il valore del mezzo in rapporto al time budget degli individui.

AudiOutdoor è la società di rilevazione della Pubblicità Esterna in tutte le sue forme e formati, costituita dalle componenti del mercato (UPA e AssoCom), da AAPI e dalle principali società di pubblicità (Clear Channel, IGPDecaux e
Ipas).