Advertising

Consum.it di Mps si promuove con il volto di Carolina Morace. Budget globale di 1,5 milioni

La campagna della Società di credito al consumo del Gruppo Mps, del valore di 150mila euro, realizzata internamente, sarà pianificata fino a febbraio in affissione, in impianti speciali e in pagine stampa.  Previste anche altre attività di marketing e sponsorizzazioni. Mps nel 2006 investirà in advertising un budget di oltre 10 milioni di euro. Confermati Jwt Roma e Carat.

Consum.it, la Società di credito al consumo del Gruppo Mps ha scelto Carolina Morace come testimonial della nuova campagna pubblicitaria istituzionale. "Siamo una società in forte crescita – ha dichiarato oggi, lunedì 9 gennaio, Fabio Giannotti, direttore generale Consum.it, nel corso della presentazione avvenuta nella filiale della banca in via Mazzini a Milano – che in un mercato cresciuto nel 2005 del 14%, ha registrato un incremento del 51% e si è conquistata una quota del 5%. Abbiamo pensato a una campagna di grande visibilità, del valore di circa 150mila euro, che lanciamo oggi in concomitanza con 'Personal Position Call', un nuovo prestito personale diretto della nostra Società di credito al consumo".

"L'idea creativa della campagna, che ha l'obiettivo di aumentare la visibilità del brand di Consum.it, trasmette un messaggio di tempestività e facilità nell'ottenimento del prestito - 'Il tuo prestito subito pronto' - e comunica positività, trasparenza e correttezza, che caratterizzano il servizio offerto da Consum.it" ha spiegato oggi, lunedì 9 gennaio, Diego Lifonti (nella foto), Responsabile Area Comunicazione di Banca Mps. Per questo è stata scelta l'immagine di Carolina Morace, stella della nazionale italiana femminile e ambasciatrice del calcio femminile nel mondo. La campagna riafferma soprattutto la montepaschinità, cioè la cultura della centralità delle persone che contraddistingue Banca Monte dei Paschi di Siena, e ribadisce la capacità dell'Istituto Bancario e delle sue società di fare business mantenendo in primo piano le esigenze dei clienti"  - ha aggiunto Lifonti.

Realizzata internamente, la comunicazione pubblicitaria sarà pianficata fino ai primi di febbraio in affissione (poster 6x3), in impianti speciali 100x140 lungo le vie di accesso dei principali capoluoghi di Provincia e in alcune pagine stampa sui maggiori quotidiani sportivi. "La campagna, del valore di 150mila euro – ha spiegato Fabio Giannotti - si integra in una più ampia strategia di marketing che prevede azioni di co-branding e franchising bancario, oltre a convenzioni con Enti e Istituzioni. Il piano di comunicazione prevende anche sponsorizzazioni, come il recente accordo con il Poggibonsi Calcio, di cui Carolina Morace è madrina. Il budget globale 2006 sarà di circa 1,5 milioni di euro".

Sul fronte degli investimenti di Banca Monte dei Paschi di Siena, Diego Lifonti ha spiegato ad Advexpress: "Il piano di comunicazione di Mps del 2006 sarà approvato dal cda a fine gennaio. È previsto un investimento in advertising superiore ai 10 milioni di euro, in calo di circa il 30% rispetto al 2005. Nel primo semestre non è prevista la pianificazione televisiva, probabile nella seconda parte. In generale, la scelta dei media sarà definita con maggiore precisione dal nuovo cda della Banca, che sarà rinnovato da aprile. Confermati l'agenzia Jwt Roma e il centro media Carat".

Tra le altre attività della Banca senese anche numerose sponsorizzazioni, come il supporto alle Olimpiadi del Cuore, al Siena Calcio, alla mostra senese 'Siena e Roma' e a varie attività locali nelle diverse città sedi dell'istituto bancario.