Advertising

La Versione dello Chef: un progetto di LDB Advertising che esalta la Patata di Bologna D.O.P. e il suo legame con il territorio

L’iniziativa nasce per raccontare tutta l'unicità, la qualità eccellente e la versatilità del tubero bolognese attraverso l’estro e la creatività degli chef di dieci rinomati e storici ristoranti della provincia, chiamati a creare una ricetta personale con il prodotto Primura. I piatti possono essere degustati – dal 25 ottobre 2021 al 31 gennaio 2022 – presso i ristoranti aderenti e sarà possibile rivivere l’esperienza di gusto anche a casa propria, grazie al ricettario scaricabile sul sito del Consorzio. L’iniziativa è sostenuta da una campagna radiofonica a livello locale e una campagna social nazionale attraverso i profili Instagram e Facebook @PatatadiBolognaDop. È stata inoltre creata una sezione dedicata sul sito patatadibologna.it, con una raccolta di video e scatti fotografici che ritraggono i dieci chef.

La Versione dello Chef è il nuovo progetto ideato e realizzato dall'agenzia bolognese LDB Advertising per il Consorzio di Tutela della Patata di Bologna D.O.P. grazie al rinnovato contributo PSR 2014-2020 della Regione Emilia-Romagna.

L’iniziativa nasce per raccontare tutta l'unicità, la qualità eccellente e la versatilità della Patata di Bologna D.O.P., attraverso l’estro e la creatività degli chef di dieci rinomati e storici ristoranti del bolognese, chiamati a creare una ricetta personale con il prodotto Primura.

I piatti possono essere degustati – dal 25 ottobre 2021 al 31 gennaio 2022 – presso i ristoranti aderenti e sarà possibile rivivere l’esperienza di gusto anche a casa propria, grazie al ricettario scaricabile sul sito del Consorzio.

L’iniziativa è sostenuta da una campagna radiofonica a livello locale e una campagna social nazionale attraverso i profili Instagram e Facebook @PatatadiBolognaDop. È stata inoltre creata una sezione dedicata sul sito patatadibologna.it, con una raccolta di video e scatti fotografici che ritraggono i dieci chef.

Il progetto è stato presentato a giornalisti, influencer e associazioni locali durante la conferenza di lunedì 25 ottobre a Bologna.