Digital

Hoover seleziona Kiwi per #MyCleanZone, una integrated digital campaign che racconta, con gli influencer, come ritrovare il benessere partendo dalla cura della casa

La campagna prevede una video strategy con tutorial di cleaning influencer, un ricco palinsesto di dirette instagram e una social challenge amplificata da una campagna influencer che coinvolgerà anche due grandi nomi dello spettacolo.

La nuova campagna Hoover #MyCleanZone  affidata a Kiwi, ci ispira a ritrovare, dopo l'esperienza del lockdown, uno spazio di armonia e serenità in casa nostra, attraverso i principi della cleaning therapy.

Quest'ultimo periodo ha messo in discussione il rapporto con gli spazi che abitiamo. Gli italiani si sono ritrovati inaspettatamente a vivere le proprie case in un modo inedito, convivendo più del solito con le necessità dei propri familiari e sperimentando una clausura forzata che ha determinato un notevole aumento di ansia e stress nella popolazione.

“In questo contesto è emersa la forte esigenza di creare per se stessi un posto protetto, sicuro e ripulito da ogni negatività”, afferma Leonardo Bonaccorso, Client Creative Director di KIWI. “Hoover, che da tempo ha fatto del benessere la propria mission, ha così deciso di offrire un sostegno concreto agli italiani, mostrando la profonda connessione tra l'ambiente che si vive e la salute psicofisica”

#MyCleanZone è un esempio di come ogni crisi rappresenti un'opportunità di cambiamento per il futuro, grazie a un progetto nato in quarantena ma che si estende alla normale routine giornaliera. Collaborando durante il lockdown con Alessia Romanazzi, psicologa del benessere, il brand ha guidato alcune famiglie italiane nella ricerca di un nuovo equilibrio attraverso attività di pulizia e riordino. A partire da questa esperienza, Hoover lancia quindi un progetto di caring coinvolgendo un team di cleaning influencer che, di settimana in settimana, offriranno sui social consigli utili sul tema dell'igiene, del decluttering e del benessere per creare la propria “zona pulita”.

“Gli influencer si sono dimostrati fra i più presenti e importanti interpreti di questo particolare momento”, dichiara Rosario Magro, co-owner e marketing director di FLU. “Dovranno essere sempre più portatori e divulgatori di esperienze e valori, proprio come avviene nella campagna #MyCleanZone”.

“Hoover è un brand che da sempre affianca prodotti performanti e innovativi ad una costante attenzione al benessere dei consumatori. Grazie a Hoover, la loro casa diventerà un luogo più ordinato, pulito e salutare, dove sentirsi in perfetto equilibrio” afferma Sabrina Zara, Italy Marketing Director Hoover Italia.

Oltre al video hero dell'incontro di Hoover con le famiglie italiane, l’integrated digital campaign prevede una video strategy con i tutorial dei cleaning influencer e un programma di dirette Instagram, un hub digitale ospitato sul sito del brand e una social challenge su Instagram amplificata da una campagna influencer che coinvolgerà anche due grandi nomi dello spettacolo.
 

Credits
Creative Agency: KIWI
Client Director: Maddalena Pinto
Account Director: Alessandra Versaci / Alexia Altieri 
Executive Creative Director: Federico Castelli
Client Creative Director: Leonardo Bonaccorso
Copywriter: Nicoletta Sorge
Art Director: Giorgio Bianco
Creative Strategist: Arya Alfieri
Supporto Influencer: FLU  

HOOVER
Italy Marketing Director: Sabrina Zara
Hoover Brand Manager Europe: Atena Manca

Produzione video

Line Producer: Alessandro Molinaro
Regia e Montaggio: Davide Garieriale
Autore: Alessandro d'Ottavi
Casting: Streetpeople Casting

Fonico di presa diretta: Brigitta Pasqua di Bisceglie