Digital

Twinings online con una campagna 100% digitale dedicata agli Infusi. Firma YAM112003

Il brand blocca la frenesia della quotidianità e porta il consumatore in cinque ambientazioni fantastiche ispirate al suggestivo mondo Twinings. La campagna è online in programmatic, su Youtube, Facebook e Instagram da fine novembre 2019.

Twinings torna in comunicazione con una campagna digital che racconta il magico mondo dei suoi Infusi, che permette di evadere dalla quotidianità e concedersi un momento di puro piacere grazie al mix di gusti unici e sorprendenti.

“Infusi Twinings: dove mi porteranno?” è infatti il pay off della campagna che racconta il gusto degli Infusi Twinings grazie ai quali è possibile concedersi delle gocce di tempo, staccare dal mondo quotidiano, coltivare i propri sogni e riempirsi di stupore. Un colorato percorso tra i profumi e i sapori Twinings, talmente intensi, aromatici e ricchi di sensazioni che fermano la frenesia del tempo e spalancano mondi tutti da esplorare.

La campagna, nata da un’attenta analisi dei desideri e delle aspirazioni dei consumatori, è ideata e prodotta da YAM112003 ed è composta da due soggetti da 25 secondi e da cinque diversi formati da 6 secondi che raccontano ciascuno una referenza diversa.

È online in programmatic, su Youtube, Facebook e Instagram da fine novembre 2019.

Video 1

Video 2

 

YAM112003 Agency

Creative Director: Silvia Messa
Art Director: Erica Battello
Copywriter: Alessio Capobianco e Claudia Bavelloni
Client Director: Alexandra Parolini
Account & Project Manager: Elena Ceribelli
Head of Content: Alessia Salvini
Strategic Services Director: Stefano Rocco
Strategic Planner: Bruna Diez


YAM112003 Production


Head of Production: Andrea Armani
Producer: Daniela Zanetti
Director: Giacomo Boeri
Dop: Giacomo Frittelli
Stylist: Simona Marchini
Set designer: Eugenia Tartarelli
Production Manager: Sara Rapelli
Post-production manager: Chiara Feriani, Blue Pill FX
Editor: Elisa Tacchinardi
Production Advisory & Cost Control: VA Consulting
Production Advisor: Alessandra Pasquini, Fabio Arbitrio
Music: Opera Music