UPDATE:
Gazzetta.it ad agosto è primo sito d’informazione in Italia con oltre 4,6 mln di utenti unici medi al giorno. Nei primi 8 mesi dell’anno la raccolta sulla piattaforma digital cresce del +73%. Per il Sistema Gazzetta +68%Radio 24 segue Tuttofood e Host Milano in diretta dalla Fiera di Milano Rho dal 22 al 26 ottobre. Gli eventi sono sostenuti da una campagna radiofonica, digital e social del Gruppo 24 OreVIS e Minerva Pictures producono “Miss Fallaci takes America”, la prima serie originale di Paramount+ per l'Italia“Redefining desire to provoke action”, il nuovo posizionamento di Leagas Delaney con un focus su contemporaneità e rilevanza. Dopo un 2020 con utile netto a +10%, l'agenzia cresce del +5/7%Tuorlo Magazine debutta nel mondo dei documentari su Infinity Plus con "Still Hungry", il lungometraggio co-prodotto con Infinity LabPiccole bugie, grandi verità: Actionaid e Ciaopeople insieme ai Sansoni per raccontare i diritti dei bambiniStosa Cucine in comunicazione con una pianificazione crosscanale e un long video durante Striscia la Notizia. Creatività di DigitalMind Il nuovo spot di Caffè Borbone racconta la magia di Napoli attraverso il caffè compatibile. Firma Serviceplan. Pianifica MediacomGruppo DESA torna in radio e televisione con lo sgrassatore universale Chanteclair e investe 6,5 milioni in comunicazione nel 2021 (+38%)Nasce ITA Airways, la nuova compagnia di bandiera italiana che decolla con un'anima da startup, una livrea azzurra e il tricolore. Al via la campagna di Landor&Fitch, VMLY&R e Groupm all'insegna di 'Born in 2021'
Stampa

Vecchio Amaro del Capo regala il ricordo dell'Italia Campione d'Europa sulla prima pagina dei quotidiani sportivi con PubliOne

Un’operazione condotta dall’agenzia di comunicazione integrata, che strategicamente ha pianificato l’ADV di Vecchio Amaro del Capo e Red Hot Edition con un piede sulle testate sportive. La posizione in prima pagina dell’advertising dei prodotti firmati Caffo, si è dimostrata una mossa vincente per il numero delle copie vendute, ma anche per i passaggi in rassegna stampa sui notiziari e sui tg di tutte le reti nazionali.

Italia Campione d’Europa, un evento che il nostro Paese ha atteso con trepidazione e che tutti i quotidiani hanno annunciato con titoli superlativi. Un ricordo che rimarrà indelebile non solo nella memoria, grazie all’iniziativa sponsorizzata da Vecchio Amaro del Capo che ha visto in distribuzione gratuita in edicola, il poster plastificato della prima pagina dei principali quotidiani sportivi.
Allegato a Tuttosport, Corriere dello Sport, Stadio, l’omaggio è stato pensato per gli
appassionati sportivi e per tutti quanti hanno gioito dei successi dell’Italia del calcio.

Un’operazione condotta dall’agenzia di comunicazione integrata PubliOne con sedi a
Milano, Forlì e Napoli che strategicamente ha pianificato l’ADV di Vecchio Amaro del
Capo e Red Hot Edition con un piede sulle testate sportive. La posizione in prima
pagina dell’advertising dei prodotti firmati Caffo, si è dimostrata una mossa vincente per
il numero delle copie vendute, ma anche per i passaggi in rassegna stampa sui notiziari
e sui tg di tutte le reti nazionali.

La vittoria della Nazionale ha poi contribuito a fare da ‘cassa di risonanza’
all’operazione che ha portato ottimi risultati in termini di visibilità. Visibilità
sapientemente sfruttata con l’iniziativa del poster ricordo in distribuzione gratuita che
consente a Vecchio Amaro del Capo di rimanere nei ricordi degli italiani ‘a imperitura
memoria’ e di legarsi per sempre, ad un evento tanto positivo quanto popolare.
“Questa iniziativa è stata accuratamente pianificata sapendo il potenziale mediatico che
gli Europei avrebbero avuto – conclude Loris Zanelli Ceo di PubliOne – abbiamo
quindi pensato ad una campagna multi soggetto per esaltare la forza del brand Vecchio
Amaro del Capo e che potesse raccontare Red Hot Edition la versione speciale al
peperoncino piccante di Calabria. Un lavoro che ha coinvolto il team di creativi
dell’agenzia, sul quale abbiamo voluto scommettere sapendo di vincere, non solo in
termini calcistici”.