Video

Leo Burnett ingaggia Gabriele Muccino per il nuovo spot di McDonald's

Nel nuovo film in scena una tipica conversazione tra un padre e sua figlia che si trovano seduti, uno di fronte all’altro, in un McDonald’s. La campagna è in onda dal 17 marzo, nei formati 30” e 15”, con una pianificazione che interesserà le principali emittenti nazionali digitali e satellitari e che sarà sviluppata a 360 gradi su radio, social e digital.

Il nuovo spot di McDonald's firmato Leo Burnett mette in scena una tipica conversazione tra un padre e sua figlia che si trovano seduti, uno di fronte all’altro, in un McDonald’s. Il padre la interroga sulla vera ragione del suo invito a cena: forse ha litigato con il fidanzato… o con la mamma? E invece non si tratta di nulla di tutto ciò: la ragazza l’ha fatto solo per lui, per il Gran Crispy McBacon, il panino preferito dal suo papà.

Perché come dice il claim, per andare da McDonald’s non c’è motivo migliore del ritorno del Gran Crispy McBacon, classico e al pollo.

E’ questa la storia che l’agenzia partner del brand da più di un anno, con la direzione creativa di Francesco Bozza e Alessandro Antonini, ha affidato alla regia di Gabriele Muccino e alla casa di produzione Filmmaster Productions.

Una campagna è in onda dal 17 marzo, nei formati 30” e 15”, con una pianificazione che interesserà le principali emittenti nazionali digitali e satellitari e che sarà sviluppata a 360 gradi su radio, social e digital.

La campagna è pianificata da OMD.

Guarda lo spot

Credits:

Direttori Creativi esecutivi: Francesco Bozza e Alessandro Antonini
Direttore Creativo Associato: Andrea Marzagalli
Direttore Creativo Associato/Copywriter: Giovanni Salvaggi
Head of Art/Art Director: Mattia Montanari
Creative Director - Head of Design: Neta Ben-Tovim
Designer: Silvana Ferraris 

SP