Foreign Office

A UM il media globale Accenture

L'agenzia di IPG Mediabrands è stata incaricata dalla società di consulenza di realizzare strategie media cross- channel e di ottimizzare quelle digitali, mobile e sui social media. Si conclude quindi la collaborazione in corso dalla metà degli anni '80 con MEC.

Accenture ha scelto UM come nuovo centro media, affidandogli l'incarico globale per il media planning & buying, Italia compresa. 

Si conclude quindi la collaborazione in corso dalla metà degli anni '80 con MEC.

L'agenzia di IPG Mediabrands, si legge sulla stampa estera, è stata incaricata dalla società di consulenza di realizzare strategie media cross- channel e di ottimizzare quelle digitali, mobile e sui social media.

La nuova attività media comprenderà anche lo sviluppo di strategie di engagement targetizzate per comunicare alle audience principali le novità di Accenture. 

L'anno scorso, Accenture ha acquisito Karmarama, un'agenzia digital indipendente, diventando la prima consulting company ad entrare nel business dell'advertising. Quest'anno, secondo fonti internazionali, Accenture avrebbe acquisito una quota di maggioranza nella digital agency tedesca SinnerSchrader.

Tra le altre agenzie con cui la società lavora ci sono TBWA Worldwide, DigitasLBi, Landor e Interbrand.

Roxanne Taylor, chief marketing and communications officer Accenture, ha dichiarato: "In collaborazione con UM, utilizzeremo modalità innovative di comunicazione, attraverso diverse piattaforme e canali, per raggiungere e coinvolgere i clienti Accenture nel mondo".

 

EC