Gare

Amazon lancia una gara media globale da 1 miliardo di dollari

Initiative segue il media globale del colosso dell'e-commerce nei principali mercati, ad eccezione degli Usa dove l'agenzia in carica è MEC, che ha recentemente ottenuto, vincendo una gara, anche l'incarico in Cina. Nel secondo trimestre dell'anno la multinazionale dell'e-commerce ha registrato profitti per 197 milioni di dollari, in calo del 77%. Le revenue sono cresciute a quota 38 miliardi, in aumento del 25%.

Secondo quanto riporta la stampa estera, Amazon, il colosso dell'e-commerce guidato da Jeff Bezos (nella foto), diventato, secondo recenti notizie, l'uomo più ricco del mondo, superando anche Bill Gates, avrebbe avviato una gara media mondiale del valore di 1 miliardo di dollari

Nei principali mercati ad occuparti delle attività di planning & buying della company è Initiative, mentre negli Usa è in carica MEC che ha recentemente ottenuto, vincendo una gara, anche l'incarico in Cina.

Negli ultimi anni gli investimenti in comunicazione della società in Italia sono cresciuti, arrivando, l'anno scorso, a circa 20 milioni di euro. 

Oggi il gigante del commercio elettronico ha reso noti i risultati del secondo trimestre 2017, durante il quale ha registrato profitti per 197 milioni di dollari, in calo del 77%. Le revenue sono cresciute a quota 38 miliardi, in aumento del 25%.

Il trimestre si è chiuso con un utile netto di 197 milioni di dollari, rispetto agli 857 milioni del secondo trimestre del 2016. L’utile per azione è sceso da 1,78 dollari a 0,4 dollari. Le stime degli analisti indicavano un utile per azione di 1,41 dollari e ricavi per 37,2 miliardi ...

 

Performance brillanti per Amazon Web Services (AWS): la divisione di cloud computing ha registrato un fatturato di 4,1 miliardi di dollari, in aumento del 42% e in linea con le aspettative.

Ricordiamo che la company ha da poco acquistato per 14 miliardi di dollari la catena di supermercati di fascia alta Whole Foods.