Gare

Al via un contest fotografico per far conoscere la Valle Intelvi

L’idea di lanciare il contest sui social è nata dal desiderio di dare visibilità alle attrattive del ponte verde che collega il lago di Como a quello di Lugano, attraverso gli occhi di chi la sceglie come meta di vacanza. I Contenuti generati dagli utenti costituiranno un patrimonio di foto e video per la valle su Facebook e Instagram.

Scatti fotografici e video per far conoscere la Valle Intelvi, territorio a un passo da Como e a 70 chilometri da Milano, nonché ponte verde che collega il lago di Como a quello di Lugano: tutti avranno la possibilità di  fotografare e filmare i luoghi e le attrattive preferite. I materiali saranno  protagonisti di un challenge che terminerà il 12 ottobre e che avrà Facebook come canale di diffusione.

La meccanica è molto semplice e chi avrà voglia di confrontarsi con la propria verve artistica, andando a caccia di immagini, non dovrà fare altro che mettere ‘Mi piace’ alla pagina Facebook ufficiale di Valle Intelvi turismo, scattare una fotografia o girare un video della durata massima di due minuti, pubblicare il materiale sul proprio profilo FB con una breve descrizione e l’hashtag #valleintelvi, inviando quanto pubblicato all’indirizzi e-mail segreteria@valleintelviturismo.it.

Tutte le immagini e i video saranno pubblicati dopo il 12 ottobre sulla pagine Facebook Valle Intelvi Turismo e gli autori di quelli che, entro il 9 novembre, raccoglieranno il maggior numero di Like riceveranno una e-bike.

La Valle Intelvi non è, tuttavia, non è ideale solo per i ciclisti, ma anche per gli sportivi che hanno la possibilità di spaziare dagli sport acquatici, da praticare sui due laghi che lambiscono le estremità della valle, alle verticalità delle palestre di roccia. Menzione speciale per il trekking con percorsi ben segnalati e adatti a tutti i livelli di preparazione.

L’idea di lanciare un challenge è nata dal desiderio di far conoscere le attrattive della valle direttamente attraverso gli occhi di la sceglie come meta di vacanza o di chi la vive con entusiasmo tutti i giorni. Questa modalità consente di beneficiare anche in chiave social del valore aggiunto dei Contenuti generati dagli utenti (UCG), contenuti che costituiranno anche un interessante patrimonio di foto e video per la valle da condividere nel tempo sulle proprie pagine Facebook e Instagram.

“Studi e osservatori evidenziano quanto soprattutto per le mete turistiche lo storytelling effettuato da chi le vive sia coinvolgente e autentico. Per questo abbiamo deciso di dare vita a un challenge incentrato proprio sulle fotografie e brevi video, chiedendo a chi ha intenzione di partecipare di condividere questi materiali sulla propria pagine Facebook al fine di creare un’eco spontanea capace di creare visibilità per le attrattive presenti sul nostro territorio”, commenta Erica Nicolò, assessore al turismo e alla cultura del Comune Centro Valle Intelvi.

“Iniziative come questa, oltre ad attrarre l’attenzione sulla nostra bellissima valle, sono anche un’ottima occasione per raccogliere materiale da pubblicare nel tempo sui nostri canali social Facebook e Instagram, facendo sentire le persone parte di un racconto condiviso. La nostra community social è cresciuta in modo organico ed è particolarmente attiva e attenta. Siamo convinti che anche attraverso azioni come il challenge potrà crescere ancora portando nuove persone a scoprire o conoscere meglio il nostro territorio”, le fa eco Edio Pozzi, prosindaco del Comune Alta Valle Intelvi.