Inchieste

Il Tirreno e Visual Lab Gedi presentano un'inchiesta sulla sanità

Il quotidiano online toscano presenta un report basato su oltre 240 mila tra visite ed esami medici. Sono i dati raccolti dal sito della Regione Toscana e resi facilmente consultabili grazie al lavoro di visualizzazione del Lab e della redazione.

Ecografia, mammografia, visita cardiologica. Quanto bisogna aspettare? “Il Tirreno” mette a disposizione dei suoi lettori una risposta a questa domanda e raccoglie testimonianze e segnalazioni per dare voce ai cittadini. L’inchiesta, pubblicata sull’edizione cartacea e online del quotidiano toscano e realizzata in collaborazione con il Visual Lab del gruppo GEDI, mette a disposizione la fotografia del mese di giugno, con un report basato su oltre 240 mila tra visite ed esami. Sono i dati raccolti dal sito della Regione Toscana e resi facilmente consultabili grazie al lavoro di visualizzazione del Lab e della redazione del Tirreno.

Cosa si trova all’interno dell’inchiesta: una panoramica zona per zona dei tempi di attesa con la percentuale di erogazione nei tempi previsti secondo gli standard regionali. Poi le classifiche per spiegare ai cittadini quali sono le zone più virtuose, quali le prestazioni sanitarie più richieste, quali quelle con più (e meno) tempi di attesa. 

L’inchiesta è consultabile cliccando qui