Csr

Mareblu e CrowdM con Legambiente per aiutare il Mediterraneo

L’azienda ha deciso, con il progetto 'Dalla parte del Blu', di sostenere l’associazione regalando 50.000 euro a 4 progetti dedicati alla tutela del Mediterraneo. 25.000 euro saranno divisi equamente tra i 4 progetti e per gli altri 25.000 euro l’azienda chiede la partecipazione del web. Saranno infatti gli utenti in rete i protagonisti di questo secondo contributo, decidendo grazie ai loro click come allocare la somma.

Il Mediterraneo è da sempre la fonte primaria dell’economia e dello sviluppo dell’Italia. La sua tutela è fondamentale per le aziende che dal Mare nostrum ricavano ogni giorno il proprio sostentamento, in un rapporto di simbiosi e reciproco rispetto tra uomo e mare.

Per questo Mareblu, la seconda azienda italiana nel mercato delle conserve ittiche, collabora con Legambiente dal 2012 tramite vari progetti e iniziative per la salvaguardia dell’ambiente marino. Anche quest’anno l’azienda ha deciso, con il progetto 'Dalla parte del Blu', di sostenere l’associazione regalando 50.000 euro a 4 progetti dedicati alla tutela del Mediterraneo.

25.000 euro saranno divisi equamente tra i 4 progetti e per gli altri 25.000 euro l’azienda chiede la partecipazione del web. Saranno infatti gli utenti in rete i protagonisti di questo secondo contributo, decidendo grazie ai loro click come allocare la somma.

Mareblu ha scelto 1clickdonation®, l’innovativa piattaforma di fundraising realizzata da CrowdM, per coinvolgere gli utenti e stimolare la loro sensibilità alle tematiche ambientali, consentendo loro di fare una donazione a sostegno di un progetto mirato e coerente con le loro aspettative sociali.

Il progetto è appena partito e proseguirà fino al 22 maggio. Sui canali social Stefano Ciafani, direttore generale di Legambiente lancia il video appello prodotto da CrowdM per presentare l’iniziativa. Per donare il proprio click basta andare su: dallapartedelblu.it oppure su 1clickdonation.com e scegliere quale dei quattro progetti in cantiere si vuole finanziare: Musea, il museo vivo del mare; SOS Marine litter, in azione contro i rifiuti; Tartarughe Manfredonia, la cura e riabilitazione; Spiagge e fondali puliti, per liberare il mare dai rifiuti abbandonati.

SP