Digital

AdKaora cresce nel 1° semestre trainata da proximity marketing e drive to store (+26%). La company lavora a formati eCommerce addicted e mobile di marketing conversazionale

L'agenzia digitale del Gruppo Mondadori specializzata in mobile advertising user-centric e proximity marketing, continua la sua crescita nel 2021 all’insegna di nuovi progetti e partnership esclusive.

AdKaora, agenzia digitale del Gruppo Mondadori specializzata in mobile advertising user-centric e proximity marketing, continua la sua crescita nel 2021 all’insegna di nuovi progetti e partnership esclusive.

Al centro delle strategie di comunicazione integrata realizzate dalla digital company, il proximity marketing e le attività drive to store che hanno registrato nel periodo gennaio - giugno una crescita del 26% rispetto al 2020, nonostante il periodo difficile per il settore retail.

Il canale del proximity marketing e delle attività drive to store di AdKaora offre molteplici possibilità, come emerso dalle analisi pubblicate dall’Osservatorio sui cambiamenti in atto nei mercati e nei consumatori, sviluppate dal team Marketing & Comunicazione, che, dopo la ricerca “The Beauty Effect”, pubblicata ad aprile, nella seconda parte dell’anno si occuperà anche di analizzare le evoluzioni del settore pharma.

Grazie a un’esperienza più forte sul fronte della multicanalità, AdKaora ha portato il proximity a un livello superiore lanciando Circle, la nuova piattaforma tecnologica che unisce, in un unico sistema circolare, tutti i punti del geo advertising, e che si appresta all’integrazione di nuove feature relative ad analisi avanzate sui target, supportate da una esclusiva tecnologia di geo-intelligence.

Circle è stata realizzata dal team interno AdKaora Creative Studio che studia ogni giorno le soluzioni adv tecnologiche più innovative, per integrarle agli asset interni, e realizza formati sempre più di impatto, mobile first, cross-device e rispettosi della UX.

Uno tra questi è il rich media mobile Vertical Carousel adatto per una promozione efficace di diversi vertical settoriali, tra cui Food&Beverage, Fashion, Beauty, Tech. Un formato sempre più richiesto dai brand per il suo carattere immersivo e interattivo che, a seconda dell'obiettivo e della meccanica studiata, raggiunge KPI importanti, come un tasso di viewability tra il 90 e il 95%, un tasso di interazione tra 5% e 30% e un CTR (click - through rate) tra 1,5% e 5%.

Guardando al futuro, la digital agency sta anche lavorando a formati eCommerce addicted che agiscono sulle fasi di consideration e brand awareness, e sta progettando insieme a Hej!, società da poco entrata a far parte del polo tecnologico del Gruppo Mondadori creato intorno ad AdKaora, formati innovativi mobile di marketing conversazionale con focus sul prodotto, utili a coinvolgere tutti i sensi del consumatore durante la fase di scelta di un brand.

Davide Tran (nella foto), CEO di AdKaora: “Otto anni fa, quando abbiamo fondato AdKaora, il nostro obiettivo era portare il mobile nelle strategie media dei clienti, mostrandone concretamente le potenzialità. Adesso il nostro obiettivo è fornire un’ampia gamma di soluzioni per raggiungere e coinvolgere i consumatori, portandoli in negozio o sul sito offrendo ai nostri clienti risultati concreti e misurabili. Spinti dall’innovazione, guardiamo sempre ai next step e, infatti, abbiamo stretto una partnership con Storcard, l’app mobile wallet n°1 in Italia per rafforzare il drive to site. Stiamo lavorando inoltre ad un prodotto legato all’e-Commerce insieme ad un partner internazionale molto importante, e stiamo per lanciare un nuovo formato pensato con Hej! che sfrutterà diverse tecnologie e dati. Tutto questo grazie ad un team eccezionale sempre pronto a migliorarsi, a mettere a fattor comune le proprie intuizioni e ad affacciarsi al futuro cercando soluzioni sempre innovative”.