Digital

Intergic sbarca in Francia con le migliori tecnologie per l'ecommerce e il digital marketing. Alla guida Christophe Favresse

L’azienda espande la propria presenza Oltralpe con l'apertura di una sede a Nizza e nomina Christophe Favresse (nella foto), Country Manager. Competitoor e Qaplà le prime due realtà italiane che fanno il proprio ingresso in Francia grazie al digital solutions provider.

Intergic, digital solutions provider che offre soluzioni tecnologiche innovative per l’ecommerce e il digital marketing,annuncia il proprio ingresso nel territorio francese. L’azienda, nata a Merano nel 2009, ha visto in pochi anni un rapido sviluppo, portando in Italia le soluzioni più innovative e avanzate rivolte ai merchant italiani per aiutarli nella digital transformation. Il lancio in Francia, con l’apertura degli uffici a Nizza, va a espandere e a rafforzare la presenza della società sul territorio europeo e si aggiunge alle sedi di Merano e Milano.

Intergic seleziona tecnologie innovative e supporta le aziende ad entrare strategicamente in altri mercati grazie a un network esperto di professionisti. La digital transformation è al centro degli obiettivi dell’azienda: Intergic è attiva nella ricerca di soluzioni innovative capaci di ottimizzare e semplificare il business, adattandole alle necessità e alle dinamiche del mercato di riferimento. Le aziende presenti nel portfolio di Intergic propongono soluzioni in grado di ottenere risultati misurabili, ottimizzazione delle performance e massimizzazione del ROI, avvicinando l’e-commerce italiano e francese agli standard europei di tecnologia e servizio.

Christophe Favresse (nella foto), sarà alla guida di Intergic in Francia in qualità di Country Manager con il compito di espandere il business nel mercato francese, agevolando l’ingresso di fornitori di soluzioni così come è avvenuto fino ad adesso in Italia.

Prima di approdare in Intergic, Favresse ha maturato una profonda esperienza nella vendita di tecnologie SaaS dedicate al mondo e-commerce, ricoprendo i ruoli di Commercial & Partnership Director eCommercial Director per la Francia, e i paesi di lingua francese, di FACT-Finder e altri vendor di tecnologia digitale europei.

Grazie a Intergic entrano nel mercato francese due aziende innovative nate in Italia, Competitoor e Qaplà, che attraverso il digital solution provider potranno espandere il proprio business Oltralpe.

Competitoor è una società innovativa specializzata nella price intelligence per ecommerce e aziende manifatturiere. L’azienda offre soluzioni automatizzate in grado di svolgere attività complesse come il riconoscimento semantico dei dati e l’analisi temporale delle fluttuazioni di prezzo. Competitoor è la soluzione B2B che permette a brand, ecommerce, uffici acquisti e agenzie web di controllare i prezzi online ed essere informati quando questi variano. Grazie alla tecnologia proprietaria e ai piani a disposizione, Competitoor consente di automatizzare le operazioni giornaliere ricorsive e, con avvisi mirati, tiene i clienti informati circa ciò che accade sul mercato. Competitoor è oggi il fornitore di servizi di price intelligence di alcuni dei più importanti marchi italiani.

Qaplà è un sistema integrato che permette di gestire le spedizioni dalla stampa dell’etichetta, fino alla notifica di consegna, già utilizzato da aziende come Tannico, ePRICE e Rajapack. Il monitoraggio continuo dà al Customer Care il controllo su tutti i corrieri utilizzati, in questo modo le comunicazioni sulle consegne sono puntuali e precise. Basta collegare Qapla’ all’ecommerce per gestire in pochi minuti le spedizioni e le notifiche verso i clienti. Qaplà supporta le piattaforme più note, tra cui Magento, Prestashop, Woocommerce, Shopify, Amazon ed eBay, inoltre con le API è possibile connettere qualunque sistema in maniera semplice e veloce. Il sistema, infine, supporta oltre 80 corrieri tra i più utilizzati nel mondo ecommerce.

 “Sono orgoglioso di entrare a far parte del team di Intergic, certo di aiutare la società a replicare in Francia il successo ottenuto in Italia. Grazie all’ingresso di Intergic nel mercato francese, i merchant avranno a disposizione i migliori tool per implementare il proprio business, mentre le aziende interessate a commercializzare oltralpe troveranno un partner capace di favorirne l’ingresso strategico”, commenta Christophe Favresse (nella foto), Country Manager di Intergic Francia. “Inauguriamo la nostra filiale presentando sul mercato due promettenti realtà italiane come Competitoor e Qaplà, che andranno così a sviluppare la propria presenza in Europa”.

“Il mercato francese rappresenta un obiettivo di business importante per Intergic, attraverso questa nuova apertura saremo in grado di supportare al meglio le aziende italiane e internazionali che desiderano entrare in questo mercato e realtà francesi che ambiscono a sviluppare le proprie attività in Italia. Competitoor e Qapla’ sono le prime aziende italiane che si presentano al mercato francese attraverso Intergic e siamo sicuri che grazie alla loro offerta troveranno terreno fertile per incrementare il loro business”, dichiara Marino Casucci, CEO e Founder di Intergic. “Siamo lieti di dare il benvenuto a Christophe, che grazie alla sua profonda competenza e know how, ci aiuterà a posizionarci anche Oltralpe come leader di riferimento per la digital transformation del settore del commercio elettronico”.