Digital

Nuovo record per il sito de La Gazzetta dello Sport con 4,3 milioni di browser unici

A farla da padrone sono state le decine di contenuti sul trasferimento di Cristiano Ronaldo alla Juventus. L’attesa dell’ufficializzazione e le note dei due club, le prime parole di CR7 e quelle d’addio dei vecchi compagni di squadra a Madrid. E poi il benvenuto dei futuri compagni in bianconero.

Grande risultato per Gazzetta.it che ieri 10 luglio ha segnato il nuovo record in termini di accessi. Il sito della rosea ha registrato 4.293.879 browser unici (fonte Adobe Analytics), un primato assoluto per un sito sportivo italiano.

“Questo nuovo record conferma una volta di più la leadership della Gazzetta nel panorama dell’informazione sportiva online”, ha detto il direttore de La Gazzetta dello Sport, Andrea Monti. “Il mondiale con la semifinale Francia-Belgio ma soprattutto l’affare del secolo, la conferma dell’arrivo di Cristiano Ronaldo alla Juve, hanno acceso la fame di notizie e di condivisione degli appassionati, e il nostro giornale come sempre è stato l’agorà del calcio, il luogo dell’informazione aggiornata e del dibattito. Una ragione in più per proseguire nell’ulteriore rafforzamento della nostra offerta digitale.”

A farla da padrone sono state le decine di contenuti sul trasferimento di Cristiano Ronaldo alla Juventus. L’attesa dell’ufficializzazione e le note dei due club, le prime parole di CR7 e quelle d’addio dei vecchi compagni di squadra a Madrid. E poi il benvenuto dei futuri compagni in bianconero, il liveblog sulle reazioni dei tifosi di tutta Italia alla notizia del “trasferimento del secolo”, la rassegna stampa dei siti sportivi di tutto il mondo, il commento video del direttore Andrea Monti e una lunga serie di altri contenuti video come i pareri a caldo dei sostenitori juventini e l’intervista al primo fan ad avere comprato la nuova maglia di Ronaldo.

La sera, si è aggiunto il contributo della prima semifinale mondiale, tra Francia e Belgio, con la cronaca del nuovo Match Center Tempo Reale e il post partita con le interviste.

Il successo di ieri testimonia ancora una volta come Gazzetta.it sia il sito di riferimento degli italiani per l’informazione sportiva, capace di raccontare e commentare il grande sport, coinvolgendo gli utenti con un’offerta ricchissima che include i social, il network Gazzanet e la piattaforma di informazione partecipativa Gazzetta Fan News oltre a una forte presenza di video virali.