Eventi

Al via “Un'altra Estate” con il quotidiano “Il Tirreno” e la Regione Toscana

Un tour in sette tappe per lanciare il turismo lento e sostenibile nei piccoli tesori storici di una regione ricca di destinazioni e culture. Sette borghi-simbolo, dove piazze, monumenti e panorami faranno da cornice a piatti e prodotti della tradizione locale.

I borghi toscani come luoghi dell’anima, da evidenziare nelle loro identità e differenze, da valorizzare, difendere. Decolla la quinta edizione di “Un'altra Estate”, iniziativa del quotidiano “Il Tirreno” e della Regione Toscana realizzata con il supporto di Toscana Promozione e la collaborazione di Fondazione sistema Toscana, di Vetrina Toscana e della Federazione europea itinerari storici culturali turistici. Un tour in sette tappe per lanciare il turismo lento e sostenibile nei piccoli tesori storici di una regione ricca di destinazioni e culture. Sette borghi-simbolo, dove piazze, monumenti e panorami faranno da cornice a piatti e prodotti della tradizione locale.

Debutto all’Isola del Giglio il 18 luglio; poi Camaiore, Casciana Terme, Lamporecchio, Lajatico, Bibbona e infine Marina di Campo, all’Isola d’Elba (5 settembre). Da isola a isola, dunque, passando dall’entroterra più verde e suggestivo. Un arcipelago, a suo modo, fatto di comunità e di bellezza.