Mercato

Casta Diva Group: il CdA approva piani di incentivazione a lungo termine per amministratori, dirigenti e dipendenti della società e delle controllate

Per la Capogruppo Casta Diva Group, i 4 beneficiari saranno Andrea De Micheli, Presidente; Luca Oddo, Amministratore Delegato; Gianluigi Rossi, Amministratore; Francesco Merone, Amministratore e Direttore Generale. Le azioni, precisa una nota stampa, verranno emesse nel caso di conseguimento degli obiettivi prefissati dal piano industriale (EBITDA consolidato pari a 2,1 milioni di euro nel 2018, 2,6 milioni nel 2019 e 3,2 milioni nel 2020). De Micheli e Oddo (nella foto): “Con questi strumenti di incentivazione intendiamo consolidare all'interno del Gruppo una cultura fortemente orientata alla creazione di valore e al continuo miglioramento dei risultati aziendali nonché della performance azionaria della Società".

Il Consiglio di Amministrazione di Casta Diva Group (CDG:IM), società quotata su AIM Italia attiva a livello internazionale nel settore della comunicazione, riunitosi in data odierna sotto la presidenza di Andrea De Micheli, ha approvato piani di incentivazione destinati ad amministratori, dirigenti e dipendenti di Casta Diva Group S.p.A. e delle società italiane appartenenti al Gruppo come individuati dal Consiglio di Amministrazione.

I piani prevedono incentivi (in azioni per gli amministratori) commisurati al raggiungimento e al superamento (+15%) degli obiettivi strategici in termini di EBITDA consolidato stabiliti nel “PIANO STRATEGICO 2018- 2020” approvato dal Consiglio di Amministrazione del 21 giugno e di specifici obiettivi strategici in termini di EBITDA e/o Margine Operativo Lordo (“MOL”) individuale per le Società del Gruppo stabiliti in specifici budget annuali relativi al periodo 2018-2020.

Andrea De Micheli e Luca Oddo (nella foto), rispettivamente Chairman e CEO di Casta Diva Group: “Con questi strumenti di incentivazione intendiamo consolidare all'interno del Gruppo una cultura fortemente orientata alla creazione di valore e al continuo miglioramento dei risultati aziendali nonché della performance azionaria della Società. Le persone sono la nostra forza e premiare tutti coloro che si impegneranno con noi nei prossimi anni con la loro professionalità e la loro dedizione permetterà la crescita di Casta Diva Group e delle sue società nel medio lungo termine e consentirà di fidelizzarle e di rafforzare il loro senso di appartenenza.”

Relativamente alla Capogruppo Casta Diva Group, alla data odierna sono stati individuati 4 beneficiari (Andrea De Micheli, Presidente; Luca Oddo, Amministratore Delegato; Gianluigi Rossi, Amministratore; Francesco Merone, Amministratore e Direttore Generale); i premi, riporta la nota stampa, saranno corrisposti in azioni della Società a un prezzo pari alla media aritmetica dei prezzi di mercato degli ultimi 2 mesi antecedenti la data di approvazione del bilancio consolidato di riferimento e comunque non inferiore a Euro 2,00, con un lock-up di 12 mesi, e il totale complessivo massimo delle azioni di nuova emissione nel triennio 2019-2021 potrà essere di n. 363.796 azioni, sulla base di prezzi teorici stimati, corrispondenti al 2,8% del numero totale di azioni della Società in circolazione a seguito dell’emissione delle azioni stesse (numero totale azioni in circolazione 13.079.673).

Ai fini dell’implementazione del piano le azioni che dovranno essere emesse nel caso di conseguimento degli obiettivi prefissati potranno essere emesse dal consiglio di amministrazione in virtù della delega quinquennale conferita ai sensi dell’art. 2443 del Codice Civile dall’assemblea straordinaria della Società svoltasi in data 20 luglio 2016.

Il meccanismo di incentivazione a favore di direttori generali e manager di “prima” linea delle Società italiane del Gruppo prevede l’assegnazione di importi in denaro e/o quote di partecipazione nella Società di riferimento, fino ad un massimo del 5% del capitale sociale, nel caso in cui l’EBITDA conseguito in ciascun esercizio ricompreso in specifici piani industriali di durata triennale dovesse risultare effettivamente pari o superiore al 100% del risultato atteso così come di volta in volta verificato dal management delle specifiche Società del Gruppo.


Il Piano Strategico 2018-2020, approvato dal Consiglio di Amministrazione il 21 giugno scorso, prevede il raggiungimento di obiettivi strategici in termini di EBITDA consolidato pari a 2,1 milioni di euro nel 2018, 2,6 milioni  nel 2019 e 3,2 milioni nel 2020 e si basa sulle seguenti linee guida per area di business:
ADVERTISING PRODUCTION: crescita nei paesi di riferimento grazie al consolidamento della quota di mercato; partnership strategiche con clienti multinazionali con focus particolare su Cina e Middle East;

EVENTI: diversificazione del business degli eventi (Casta Diva Forums, specializzata negli eventi in ambito finanziario) e costituzione di nuove società anche fuori dall’Italia (e.g. Casta Diva Events Dubai che ha come target Expo 2020);

ENTERTAINMENT: sviluppo di format proprietari in ambito Cinema e Serie TV ed eventi B2B gestiti con il nuovo brand Blue Note Off.