Mercato

Keywords Design Relations, con Daniela Chessari managing director l'agenzia si apre alla consulenza strategica e lancia l'academy. Nel 2019 previsto fatturato a +70%

Forte di un ampio bagaglio conoscitivo nel mondo del lusso e dell’alto di gamma, il nuovo Managing Director affiancherà alle attività tradizionali di ufficio stampa, media planning, social media management e organizzazione di eventi dell'agenzia di comunicazione specializzata nel settore del design e dell’arredo, una consulenza strategica in ambito marketing e vendite, rispondendo alle necessità sempre più frequenti per le aziende del design di essere accompagnate nei processi di internazionalizzazione, nei percorsi di digitalizzazione e di sviluppi omnichannel e nel rispondere ad un consumatore sempre più critico e informato, con nuove sensibilità ed esigenze che impongono continue evoluzioni relative al prodotto e alla strategia distributiva.

Keywords Design Relations, agenzia di comunicazione specializzata nel settore del design e dell’arredo acquisisce una nuova figura professionale, Daniela Chessari (nella foto), che entra a far parte del team assumendo il ruolo di Managing Director della società. 

Dopo una lunga carriera nell’ambito del marketing e della comunicazione prima nel gruppo Richemont e successivamente in Swarovski Italia, Daniela Chessari completa negli ultimi anni la sua esperienza nelle vendite retail e wholesale, diventando direttore vendite di Swarovski Italia. 

Forte di un ampio bagaglio conoscitivo nel mondo del lusso e dell’alto di gamma, il nuovo Managing Director affiancherà alle attività tradizionali di ufficio stampa, media planning, social media management e organizzazione di eventi di Keywords, una consulenza strategica in ambito marketing e vendite, rispondendo alle necessità sempre più frequenti per le aziende del design di essere accompagnate nei processi di internazionalizzazione, nei percorsi di digitalizzazione e di sviluppi omnichannel e nel rispondere ad un consumatore sempre più critico e informato, con nuove sensibilità ed esigenze che impongono continue evoluzioni relative al prodotto e alla strategia distributiva. 
 
“Keywords è già oggi una realtà affermata nella comunicazione dedicata al mondo del design- ha dichiarato Daniela Chessari - . E' fonte per me di grande entusiasmo ampliarne i confini per offrire un servizio a 360 gradi, affiancando primarie aziende del design nel vincere le sfide anche di natura più strategica e commerciale”. 

"Intravedo un grande potenziale perché molti clienti, soprattutto PMI, da sempre chiedono all'agenzia un supporto anche per aspetti che vanno al di là della pura comunicazione - ha spiegato la manager ad ADVexpress - . Semplicemente, ora vogliamo proporre questi servizi - ovvero attività di trade marketing, retail marketing, real estate, strategia distributiva, supporto reti di vendita -  in modo proattivo, pur mantenendo il nostro dna di agenzia di comunicazione e dunque continuando a svolgere le attività di ufficio stampa, digital pr, digital adv. D'altra parte, l'affiancamento di altri servizi a quelli core ci consente di utilizzare più eve per ottenere dei risultati visibili per i nostri clienti".

“L’ingresso di Daniela Chessari –ha  affermato Paolo Bleve, Founder e Chief Design Relations Officer- si inserisce in una visione aziendale di sviluppo che mira ad offrire un servizio di consulenza sempre più ampio e qualificato, in grado di combinare conoscenze di settore, competenze gestionali e creatività, attraverso un network di professionisti che supportino le aziende clienti nei loro percorsi di crescita.” 

Attualmente il team dell'agenzia si compone di 5 professionisti, a cui se ne aggiungeranno 2 a settembre. "E' importante avere al proprio interno le competenze utili a sviluppare la parte strategica, per poi attivare collaborazioni ad hoc funzionali alla strategia", ha spiegato Chessari.

Con il nuovo corso dell'agenzia ben si sposa il lancio di Keywords Academy, uno spazio dedicato ai diversi attori e professionisti nell’ambito del design con l’obiettivo di condividere analisi e informazioni, confrontarsi su diverse tematiche, creare spunti di riflessione in uno scambio continuo di expertise.

Una 'piazza virtuale' per affiancare e supportare i diversi interlocutori di riferimento attraverso studi e comparazioni mirate, definendo i trend e le evoluzioni e monitorando le principali case history; un approccio attuale e distintivo per studiare e valutare in modo costante e continuativo l’evoluzione del mercato.

"Le aziende si trovano oggi ad affrontare numerose sfide, per soddisfare al meglio la domanda e vincere su realtà sempre più competitive e organizzate – ha spiegato Chessari ad ADVexpress - . Confrontarsi e fare sistema, informarsi e conoscere i trend e le innovazioni è indispensabile per progettare al meglio il futuro". 

"Spesso i clienti ci pongono delle domande destrutturate, ricevendo delle risposte destrutturate - ha aggiunto la manager - . Attraverso l'Academy vogliamo dare una struttura a queste risposte coinvolgendo tutti i professionisti della industry del design. Da un lato è un modo per perttere agli imprenditori di aprire la mente e di fare network, dall'altro questo ci consente di avere dei clienti più informati e consapevoli, con i quali è senz'altro più facile lavorare". 

I processi di internazionalizzazione, le strategie omnichannel, la digitalizzazione, le rinnovate esigenze del consumatore, l’evoluzione della distribuzione, la gestione dei Big Data, con particolare riferimento al mondo dell’arredo, sono i primi temi che da settembre saranno affrontati negli appuntamenti periodici di Keywords Academy, e che accompagneranno le aziende a formulare le proprie scelte strategiche ed operative con strumenti utili a raggiungere traguardi sempre più ambiziosi.

Guardando all'andamento della società, i numeri sono molto positivi. "Prevediamo di chiudere il 2019 con fatturato a +70% - ha anticipato Chessari ad ADVexpress - . Abbiamo alcune trattative in corso e la buona risposta che stiamo ricevendo dal mercato testimonia il fatto che il nuovo posizionamento dell'agenzia intercetti delle esigenze già ben radicate".

SP