Mercato

Olitalia sceglie Leo Burnett, dopo gara, per la sua prima campagna di comunicazione. Protagonisti 'I Dedicati'

L'azienda da quest’anno ha deciso di lanciare una linea di prodotti pensati per aiutare il consumatore a casa. I Dedicati sono 5 oli extra vergine con 5 profili organolettici diversi ognuno dei quali è la perfetta combinazione di sentori e fragranze che riescono a sposarsi al meglio per conferire il corretto equilibrio tra gli elementi di una ricetta. La campagna sarà lanciata nei primi mesi del 2019.

Dopo una gara che ha coinvolto importanti agenzie del settore, Leo Burnett, l’agenzia guidata dal Ceo Romeo Repetto (nella foto), porta in comunicazione per la prima volta Olitalia con “I Dedicati”.
Da oltre trent’anni Olitalia è sinonimo di qualità e innovazione: quella contenuta nei suoi gustosi e genuini oli e aceti, ingredienti fondamentali di una dieta sana ed equilibrate. Olitalia da sempre ha un rapporto privilegiato con il mondo della ristorazione e da quest’anno ha deciso di lanciare una linea di prodotti pensati per aiutare il consumatore a casa.
I Dedicati, sono 5 oli extra vergine con 5 profili organolettici diversi ognuno dei quali è la perfetta combinazione di sentori e fragranze che riescono a sposarsi e ad armonizzarsi al meglio per conferire il corretto equilibrio tra gli elementi di una ricetta.

La definizione di questi prodotti è il risultato dell’unione dei reciproci saperi ed esperienze del reparto di Ricerca e Sviluppo di Olitalia e di alcune delle Associazioni di Chef e Pizzaioli tra le più importanti a livello italiano ed europeo, tra cui JRE Jeunes Restaurateurs d'Europe e l’Associazione Verace Pizza Napoletana.

Dodici chef di altrettanti paesi europei si sono infatti riuniti in una sorta di conclave gastronomico, nei locali dell'Accademia Olitalia, provando e riprovando blend di extra vergini fino a creare gli oli che compongono la linea de “i Dedicati”: per la pasta, per il pesce, per la carne, per le verdure. Le diverse culture culinarie degli chef hanno anche permesso di confermare la visione internazionale dell’azienda che da sempre ricerca la qualità dell’olio ovunque si trovi, ma cercando solo l’eccellenza.

La campagna vedrà la luce nei primi mesi del 2019.

 

EC