UPDATE:
Cannes Lions 2019. L'efficacia della creatività cala. Lo dice un report di WARC. La colpa? E' del pensiero a 'breve termine'Cannes Lions 2019. Sciarpelletti (Giurato Direct): "Premiate le belle idee, non solo i progetti da grandi audience. Molte le campagne che affrontano temi di attualità. I lavori italiani? Non hanno nulla da invidiare a quelli degli altri Paesi"Cannes Lions 2019. Lachlan Murdoch (FOX/NewsCorp): “I giganti del web sono cresciuti monetizzando i nostri contenuti e i nostri target. Servono regole nuove. E all’intera industry serve più creatività”Cannes Lions 2019. A Canada, Svezia e Brasile i Grand Prix in Creative Data, Creative Strategy e MediaSpace Available in Cannes/3. Et Arthur crea la MusiqueCannes Lions 2019. Pereira (Presidente Giuria Social & Influencer): "I progetti Diesel firmati Publicis? 'Be a follower' è una delle campagne più raffinate in gara, solo un brand 'punk' come Diesel poteva lanciarla"Cannes Lions 2019. Piscopo (Giurato Media): "I progetti italiani sono all'altezza, ma serve un'attenzione maggiore alle manifestazioni internazionali importanti come il Festival"Clear Channel Italia ai Cannes Lions 2019 con un ricco programma di eventi. Debutto come advertising company indipendente nel settore OOHPerfetti Van Melle prepara i nuovi spot Daygum e Vigorsol con Selection e torna in tv con Fruittella dopo oltre 10 anni. Budget 2019 in linea. Il digital vale il 20%Riffeser (FIEG) e Levi (AIE) sottoscrivono un accordo di consultazione e azione comune: “Gli Editori per l’Editoria”
Mercato

Per il nono anno consecutivo Clear Channel proud sponsor degli “Outdoor Lions” al Festival di Cannes

Grazie all’immediatezza dell’out-of-home digitale, Clear Channel presenterà su Le Grand Screen, non appena saranno annunciate, le campagne vincitrici. Le Jardin di Clear Channel ospiterà anche due eventi sul tema della creatività. Le sessioni saranno tenute da esperti provenienti da aziende, da agenzie media e creative tra cui Spotify, Karmarama, Huawai e Chase Bank. In collaborazione con StartupItalia, Clear Channel Italia porterà a Cannes nel Playground di Clear Channel Outdoor i fondatori delle tre migliori startup italiane che lavorano nel campo dell’advertising.

Clear Channel Outdoor (CCO), una delle più grandi società di pubblicità esterna al mondo, mette la creatività al centro del suo activation programme al Festival Internazionale della Creatività Cannes Lions, celebrando i successi creativi del mezzo come proud sponsor degli Outdoor Lions Awards e mostrando la potenzialità creativa e la flessibilità dell’out- of-home digitale (DOOH) sul Le Grand Screen, il gigantesco billboard digitale.

Per il nono anno consecutivo, Clear Channel è proud sponsor della categoria “Outdoor Lions” dei Cannes Lions Awards. Grazie all’immediatezza dell’out-of-home digitale, Clear Channel presenterà su Le Grand Screen, non appena saranno annunciate, le campagne vincitrici per celebrare e sostenere gli straordinari successi creativi negli ultimi dodici mesi.

CCO utilizzerà Le Grand Screen, uno dei billboard digitali posizionati su uno di tetti più grandi al mondo, oltre ad altri schermi di piccolo formato situati nel Le Jardin de Clear Channel – lo spazio esperienziale dedicato agli eventi e all’accoglienza di CCO situato nei giardini del Grand Hotel – per ospitare una showcase digitale dell’out-of-home. Collocato sopra il Grand Hotel per il quarto anno consecutivo, il gigantesco billboard presenterà le activation degli advertiser, delle agenzie creative e media, e dei partner specializzati nella produzione di Digital OOH, che
potranno essere viste dal pubblico del festival lungo la baia di Cannes.

I concetti creativo- dinamici comprendono: Intelligenza Artificiale (AI), hyper-local contextual relevance, messaggi in real-time, contenuti generati dagli utenti, nonché aggregazione, integrazione e visualizzazione dati.

Le Jardin di Clear Channel ospiterà anche due eventi thought-leadership sul tema della creatività. Le sessioni saranno tenute da esperti provenienti da aziende, da agenzie media e creative tra cui Spotify, Karmarama, Huawai e Chase Bank, con l’obiettivo di stimolare e provocare dibattiti sul ruolo della diversity nella creatività e le opportunità creative nello spazio Out of Home del futuro.

William Eccleshare, Presidente e CEO di Clear Channel International, ha così commentato: “L’Out of Home è indubbiamente uno dei mezzi di comunicazione più creativi. La tecnologia ha contribuito a trasformarla davvero in un mezzo digitale, offrendo agli advertiser una maggiore flessibilità per raggiungere e targetizzare le proprie audience. Il pensiero creativo è, a tutt’oggi, il suo unico vero limite. Ogni anno a Cannes, la creatività raggiunge livelli sempre più alti, perciò stiamo già pregustando di vedere sui nostri schermi i brand, le activation e i vincitori degli Outdoor Lions dell’edizione di quest’anno”.

Anche Clear Channel Italia sarà presente a Cannes non solo per partecipare all’Activation Programme di CCO. Quest’anno la sua presenza si arricchisce di una novità. In collaborazione con StartupItalia, magazine dell’innovazione e delle startup italiane, la Business Unit italiana porterà a Cannes nel Playground di Clear Channel Outdoor i fondatori delle tre migliori startup italiane che lavorano nel campo dell’advertising.
 

Carlo Rinaldi, Marketing & Innovation Director di Clear Channel commenta: “Crediamo molto nel valore della contaminazione e dell’ascolto reciproco che vuol dire fare sistema e innovazione per il Paese. Per questo abbiamo pensato a queste attività per far leva sulla forza del digitale e sulla collaborazione con l’ecosistema delle Startup in un contesto esclusivo ed unico come quello dei Cannes Lions.”

 

In allegato il programma delle attività di Clear Channel