Marketing

Con Y&R la leggerezza di Vitasnella Danone si fa tangibile con 'Grab The Lightness'. Gitto: "un progetto nel segno dell'engagement che introduce una grande innovazione nello shopper marketing"

Da Milano parte il progetto pilota 'Grab The lightness': grazie a speciali magneti, i vasetti di Danone Vitasnella fluttuano nell'aria, sollevandosi dallo scaffale e rendendo la leggerezza tangibile e afferrabile.

Dalla collaborazione tra Danone, Young&Rubicam e Kinetic, nasce Grab The Lightness di Vitasnella, un’attivazione di shopper marketing volta a ingaggiare il consumatore nel punto vendita con un approccio non convenzionale. Da Milano parte il progetto pilota.

Nella corsia degli yogurt, alcuni vasetti svettano più di tutti gli altri, letteralmente. Grazie a uno speciale espositore dotato di magneti respingenti, i vasetti di Vitasnella greek fluttuano nell'aria, stagliandosi letteralmente al di sopra dei competitor e attirando l’attenzione dei clienti.

Con questa attività il leggendario yogurt ‘leggero’ della famiglia Danone vuole riaffermare la sua leadership nel mercato degli yogurt light e in particolare nel segmento dei colati. Il progetto nasce con l’obiettivo di rendere tangibile la leggerezza, main value del brand di casa Danone, attraverso l’uso creativo del punto vendita come media.

Vicky Gitto, Chairman e CCO Y&R/VML Italia, ha dichiarato: “Grazie alla partnership con Danone e allo yogurt Vitasnella si può parlare di Innovazione anche sullo scaffale del supermercato. Con quest’idea, infatti, la leggerezza del prodotto viene veicolata in modo outstanding aldilà dai consueti confini dei media tradizionali, riuscendo a stabilire una relazione immediata tra il brand, il messaggio e i consumatori”.

Contattato telefonicamente da ADVexpress, Vicky Gitto ha aggiunto: "Un progetto dall'engagement potente, che testimonia la spinta verso un approccio ancora più innovativo da parte di Danone e che ribadisce in modo unico il messaggio legato al primato sulla leggerezza che caratterizza il prodotto. Un'operazione di shopper marketing di grande valore come questa entra con un ruolo centrale nella più ampia strategia di comunicazione di un brand, consentendogli di farsi notare sullo scaffale in un mercato decisamente affollato e gioca un ruolo fondamentale nel momento d'acquisto". 

 

Silvia Brisigotti, Brand Activation Manager, ha dichiarato: “Questo progetto fa parte di un percorso intrapreso da Danone che ha l’obiettivo di sfruttare sempre di più le leve dello shopper marketing come strumento di comunicazione 'nell’ultimo metro' del processo di acquisto”.

--------------------------

Credits:

Agenzia: Young&Rubicam Italia
Chief Creative Officer: Vicky Gitto
Creative Director: Jacopo Attardo, Marco Panareo, Paolo Pollo
Art Director: Paolo Austero, Giovanna Mochetti
Copywriter: Maria Vittoria Apicella
Managing Director: Veronica Pagani
Client: Danone
Director: Lupo Attardo
Production House: Neon Production
3D Artist: Ludovica Caciolli
Kinetic Head of Innovation: Laura Cruciani
Creative Technology Partner: Souldesigner