Media

Arriva il nuovo DLUI, il magazine maschile allegato a D

In edicola con Repubblica il 13 ottobre, il magazine si arricchisce di storie, rubriche, interviste e reportage, per un totale di 308 pagine. Una sola foto in copertina, una nuova formula grafica, una carta più ruvida e una nuova sequenza del giornale.

DLUI, il magazine maschile allegato a D, ha col tempo assunto una sua personalità sempre più forte, aggressiva, decisa: dall’attualità alla moda, dai grandi reportage alla cultura, al lifestyle. Era arrivato il momento di celebrarla con una nuova formula grafica coerente con la sua potenza. Il nuovo DLUI, in edicola con Repubblica il 13 ottobre, è quindi cambiato. Nel carattere e nei caratteri.

A partire dalla copertina: una sola foto invece delle precedenti 4, piena e spettacolare, un concentrato di energia. Quella del primo nuovo DLUI è dedicata ad Alex Honnold, climber mitico per tutti gli arrampicatori: una storia di coraggio e concentrazione, muscoli e cervello. Una delle tante del magazine, perché c’è anche il reportage realizzato nel Pronto Soccorso del Policlinico di Milano; quello sul business milionario dei raccoglitori di guano in Perù; l’altro, potentissimo, sugli atleti paralimpici, nuovi eroi con ultra-corpi che hanno trasformato l’handicap in strumento di vittoria. E poi tanti personaggi: Niko Romito, chef stellato e cultore dell’alimento più antico del mondo, il pane; Jérôme Fenoglio, direttore di Le Monde; i possibili eredi di Steve Jobs.

È diventata più evidente la testata, con la parola LUI che domina la scena a centro pagina; la grafica è aggressiva ed essenziale, con la scelta precisa di differenziarla il più possibile da quella del femminile D. 

Potenziate le storie, le interviste e i reportage dall’Italia e dal mondo, molti dei quali prodotti in esclusiva per DLUI. Per un totale di  308 pagine.

Arricchite e ripensate le rubriche: la sezione THINGS valorizza gli oggetti del desiderio maschile, dagli orologi alle sneaker; è stata creata la sezione RUOTE, dedicata ad auto, moto, bici.

Novità anche per il tipo di carta: non patinata, più ruvida, di maggior spessore e consistenza.

Cambiata la sequenza del giornale: la storia di copertina appare nelle pagine finali del magazine, perché DLUI è un giornale da leggere da cima a fondo, non ha parti nobili e parti di scarto. Dunque non un finale in dissolvenza, come negli altri giornali, ma un gran finale. 

 308 pagine

Prezzo e giorno di uscita: in omaggio con Repubblica il 13 ottobre (resterà poi in edicola per un mese, a 1 euro).

Numero successivo: in edicola il 24 novembre 2018

 

EC