Media

Corriere dello Sport-Stadio e Tuttosport entrano nel mondo delle AMP Stories

Le stories compariranno nella serp di Google e verranno selezionate dal motore di ricerca all’interno dei siti che hanno introdotto questa tecnologia. La forza di questa tipologia di gallery fotografica e video in formato verticale pensata per l’esperienza mobile sta nella semplicità della narrazione visiva, con interazioni dirette e cliccabili.

Corriere dello Sport-Stadio e Tuttosport entrano nel mondo delle AMP Stories. Dopo AMP News i due quotidiani sportivi del Gruppo Amodei sono pronti a raccogliere nelle loro versioni mobile questa nuova forma di comunicazione.

Negli anni del visual storytelling la tendenza ad informarsi tramite immagini e video caratterizza la modalità di fruizione di contenuti della quasi totalità degli utenti del web. Certamente i social network come Instagram, Snapchat hanno giocato un ruolo cruciale in questo processo di affermazione della comunicazione visuale.

Le AMP Stories seguono questa tendenza e si presentano come qualcosa di molto simile alle Stories di Instagram.

Queste stories compariranno nella serp di Google e verranno selezionate dal motore di ricerca all’interno dei siti che hanno introdotto questa tecnologia.

Consapevoli dell’opportunità, Corriere dello Sport-Stadio e Tuttosport si sono mossi rapidamente per poter offrire agli utenti notizie e informazioni pensate come stories.
La forza delle AMP Stories sta nella semplicità della narrazione visiva, con interazioni dirette e cliccabili. Le stories, infatti, possono contenere dei link in grado di indirizzare l’utente alla news linkata, contribuendo al traffico dei siti.

“Con le AMP Stories aggiungiamo un nuovo tassello nell’offerta contenutistica dei nostri siti,
rendendo disponibile a tutti gli utenti una nuova esperienza di navigazione immediata, creativa e dinamica che permetterà una totale immersione nei contenuti progettati e realizzati per i dispositivi smartphone” dichiarano i responsabili dell’Area Digital di Sport Network Paolo Potitò - Head of Content, Giuseppe Pascarella - Chief Technology Officer, Ivo D’Antoni - Head of UX-UI (nella foto).

Che cosa sono le AMP Stories?
Si tratta di una tipologia di gallery fotografica e video in formato verticale (modalità stories) pensata per l’esperienza mobile. Queste gallery possono essere inserite nei siti per impreziosire l’offerta dei contenuti proposti agli utenti. Ogni foto viene descritta da una didascalia leggibile posta sull’immagine. Google individua e seleziona le migliori STORIES per farle comparire nella serp tra i primi contenuti di risposta a una data ricerca rendendole, in questo modo, fruibili agli utenti.