Media

Duesse Communication lancia un nuovo prodotto editoriale: nasce UpTrade. Tiratura prevista di cinquemila copie

Si tratta di un mensile btob dedicato ai mercati dell’elettronica di consumo, elettrodomestici e ai canali distributivi di pertinenza

Duesse Communication, la casa editrice milanese che edita – tra gli altri – i mensili Best Movie e Business People, lancia un nuovo prodotto editoriale che si pone come obiettivo quello di comprendere in anticipo il mercato dell’elettronica di consumo e dell’elettrodomestico, i suoi cambiamenti, come pure quelli dei canali distributivi.

UpTrade, questo il nome del nuovo mensile btob, punta a offrire spunti concreti per cavalcare il momento di grande cambiamento che la rivoluzione digitale ha imposto. Disponibile da oggi l’App gratuita del numero di giugno, fruibile sia da App Store sia da Google Play, l’edizione cartacea viene distribuita in abbonamento postale con mailing selezionata agli addetti ai lavori.

La tiratura prevista è di circa cinque mila copie. Tra i contenuti del primo numero di UpTrade, va segnalato il progetto realizzato con lo studio di architettura di Milano To.Do, incentrato a visualizzare come dovrebbe essere il nuovo punto vendita ‘fisico’ futuristico di elettronica di consumo.

Vito Sinopoli, editore di Duesse Communication, commenta così il lancio di UpTrade: “Il contesto in cui versano i diversi canali distributivi è radicalmente mutato e sempre più complesso: occorre essere sempre più omnichannel e l’innovazione, in termini generali, farà scaturire prodotti e servizi diversi, uno su tutti l'intelligenza artificiale. In questo contesto nasce UpTrade, che sarà in grado di analizzare e ‘leggere’ con attenzione le tendenze più moderne e, in ogni numero, approfondirà tematiche di grande attualità dei canali eldom, Gd despecializzata e dei siti e-commerce, attraverso inchieste, speciali, interviste ai protagonisti del mercato, novità tecnologiche e di prodotto”.

Il target di UpTrade sono i rivenditori indipendenti, buyer, responsabili e settoristi dei punti vendita, aziende produttrici e distributrici di grandi, piccoli elettrodomestici, trattamento aria e dell’elettronica di consumo, grossisti, associazioni, enti e fiere del settore.