Media

Gazzetta Motori raggiunge ottimi risultati a settembre con 2,4 milioni di utenti unici

Con lo speciale Eicma, pubblicato nel magazine di RCS, è stato dato spazio anche alle moto. La rivista ha realizzato una produzione editoriale capillare, con 50 articoli, 55 video e 10 fotogallery.

Ancora uno straordinario risultato per Gazzetta Motori, che a meno di un anno dal rinnovamento si è imposto come sito di riferimento per il mondo delle auto e delle moto. Nel mese di settembre gli utenti unici sono stati 2,363 milioni (fonte Audiweb 2.0) e le pagine viste 23,6 milioni, in forte aumento rispetto al settembre 2018. Dati che confermano la bontà del progetto Gazzetta: puntare sulla passione per le auto e le moto e sull’attenzione dei lettori al mercato, in affiancamento alla consueta copertura informativa anche sul fronte sportivo.

Non solo le auto, ma anche le moto hanno ricevuto grande attenzione, con lo speciale Eicma, appuntamento per il quale Gazzetta Motori ha realizzato attraverso i propri giornalisti sul campo una produzione editoriale capillare, con 50 articoli, 55 video e 10 fotogallery.

Dice Gianni Valenti, vicedirettore vicario de La Gazzetta dello Sport: “Gazzetta Motori raccoglie risultati importanti, che premiano il lavoro dedicato dalla Gazzetta al mondo dei motori con contenuti di alta qualità e un’offerta video particolarmente curata. La copertura redazionale in quest’area continua ad aumentare: in ottobre abbiamo realizzato 25 test auto e moto, 15 video prove e 25 video tra eventi e interviste, percorrendo quasi 6000 km su strada e in pista per offrire ai nostri utenti un servizio accurato e  credibile.”

“La nascita di questo  nuovo progetto ha avuto un ottimo riscontro presso i principali brand del settore automotive. “ sottolinea Raimondo Zanaboni, direttore generale RCS Pubblicità. “In questi mesi il canale ci vede protagonisti di una crescita della raccolta pubblicitaria sull’anno scorso, in controtendenza rispetto al mercato di riferimento.”