Media

La Gazzetta dello Sport presenta la sua estate Mondiale. In edicola il 14 giugno con maxi cover e tiratura aumentata. 64 pagine per lo Speciale Mondiale. Hi! firma la campagna

Da domani apre inoltre Casa Gazzetta, lo spazio dove il giornale vivrà e condividerà tutte le emozioni del Mondiale, con interviste e incontri con ospiti e lettori. Andrea Monti: “Sarà un mese di informazione sportiva di altissimo livello”.

Giovedì 14 giugno scatta il Mondiale di Russia e La Gazzetta dello Sport è pronta con un’offerta informativa potenziata per offrire ai suoi lettori un mese di bel calcio, un evento tutto da vivere con divertimento, passione e competenza.

“Anche senza la nostra nazionale il Mondiale resta un enorme, appassionante spettacolo sportivo” dice il direttore Andrea Monti, “e La Gazzetta dello Sport è pronta per seguirlo al meglio con i suoi inviati in Russia e la nuovissima Casa Gazzetta che abbiamo allestito all’interno della redazione. Saremo quotidianamente sui campi da gioco, dentro le notizie, in presa diretta con i protagonisti, le squadre, i campioni, i nostri calciatori convocati dalle loro nazionali, i segreti del calciomercato. Offriremo ai nostri lettori un mese di informazione sportiva di altissimo livello.”

Si comincia dalla Grande Gazzetta in edicola il 14 giugno con maxi cover e tiratura aumentata e con lo Speciale Mondiali, 64 pagine da conservare per non perdere gli appuntamenti che contano e tutte le informazioni per seguire le gare. A supporto del lancio dello speciale editoriale, una campagna firmata Hi! Comunicazione.

Da lì in poi, tutti i giorni ci sarà un’importante copertura su carta, web e social: le partite e i retroscena in Russia, i protagonisti del campionato italiano in azione al Mondiale, le trattative di calciomercato. Tutti i giorni 20 pagine dedicate al Mondiale e al calciomercato, tra cui il tabellone, il calendario e una doppia pagina con l’analisi tecnica e tattica sul Big Match.

Dal 13 giugno apre Casa Gazzetta, il vivace spazio dove il giornale vivrà e condividerà tutte le emozioni del Mondiale, con interviste e incontri con ospiti e lettori. Collocata dentro la redazione, Casa Gazzetta è uno spazio di vetro con ambienti perfettamente arredati in stile Gazzetta – cucina, salotto, studio e angolo calcetto – che si animeranno nell’arco della giornata con vari format.

Saranno ambientate in Casa Gazzetta le rubriche giornaliere di Gazzetta tv. Caffè Mondiale: la presentazione delle principali partite della giornata; Social Comb@t: il Mondiale visto con gli occhi dei social; Calciomarket: le notizie più aggiornate di calcio mercato; Match Analysis: rubrica di dati e statistiche; Ring: le tesi opposte di due protagonisti a confronto su un quesito di attualità; Il Commento: i commenti e le analisi dei giornalisti Gazzetta a conclusione dei match.

Un tifo speciale sarà tributato alla nazionale islandese, che La Gazzetta dello Sport ha deciso di adottare come squadra del cuore, dopo che i lettori l’hanno votata online come second best degli italiani. Dal 28 maggio al 3 giugno direttamente dall’Islanda sono andati in onda un live blogging su Gazzetta.it e un diario di viaggio sui social, e il quotidiano dedica due pagine ogni settimana da fine maggio fino al 16 giugno, partita di esordio al Mondiale contro l’Argentina.

Oltre all’offerta informativa, il mondo Gazzetta propone altri progetti per vivere la stagione del Mondiale di calcio. Sono già aperte le iscrizioni al fantamondiale de La Gazzetta dello Sport, con Magic Leghe e Magic +3, con un favoloso montepremi.

Ed è tutto da seguire Gazzetta Dream Cup, il torneo amatoriale di calcio a 5 che il 14 luglio impegnerà 32 squadre e 320 giocatori in 12 ore di gioco, con gare suddivise in 8 gironi su 2 campi da calcetto. La squadra vincitrice di Gazzetta Dream Cup vestirà la maglia azzurra alla Coppa del Mondo di Calcio a 5 in programma in settembre a Shanghai.