UPDATE:
Torna FantaDigital by Outbrain, la League calcistica dedicata ai professionisti del digitalAssirm scatta la fotografia socio economica del Paese: +10% del PIL previsto per il biennio 2021-2022. 3 su 4 acquistano in base al brand che è un punto fermo per il consumatore (83%). Il digital divide ancora troppo presenteFilmmaster Events firma il Congresso Internazionale 2021 di Opera Nazionale MontessoriBoom per il mercato globale dei virtual assistant: prevista una crescita fino a 52 miliardi di dollari entro il 2028. É in questo scenario che Igoodi instaura una partnership con QuestIT per realizzare avatar sempre più tecnologiciCitynews: su EuropaToday uno speciale in collaborazione con RDS per raccontare la Conferenza sul Futuro dell’UEOBE e PHD annunciano la terza edizione di BreakfaStories. Dal 4 novembre, focus sulla "battaglia dell’attenzione"L’Oréal Paris sceglie AdKaora per il lancio di Accord Parfait Nude. Al centro della campagna realizzata insieme a Publicis Media, una strategia drive to store in cui il proximity sposa il trade marketingillycaffè affida a BPRESS la comunicazione di prodotto. L’agenzia supporterà l’azienda di Trieste nelle attività di media relationsPWC: il settore Entertainment & Media in Italia supererà i livelli pre-pandemia entro il 2022. Ricavi a +8,1% nel 2021Da giovedì 28 ottobre su Sky e NOW al via i live di X Factor 2021. Lo show è firmato dal team creativo di Laccio e Shake del Modulo Project. La finale torna al Mediolanum Forum e al termine di ogni live show torna Hot Factor con Paola di Benedetto
Premi

Ruoteclassiche lancia il premio “Best in Classic”. In pole position: Lamborghini Countach telaio 001, Porsche 911 Carrera RS Clubsport, Maserati 300 S

L’iniziativa realizzata insieme ad Aci Storico, Eberahard e Sparco come Main Partners e Omea come Partner Tecnico per la realizzazione dei premi, conferma l’impegno del brand di Editoriale Domus a promuovere, valorizzare e sostenere concretamente il mondo dell’auto storica.

Il mondo heritage dell’automotive rende omaggio alle sue eccellenze consacrando il “gotha” che nell’ultimo anno si è distinto per talento e per originalità. A ideare e promuovere il progetto, intitolato proprio “Best in Classic”, è Ruoteclassiche (Editoriale Domus) che da trentacinque anni racconta a tutto tondo l’appassionante mondo delle vetture storiche.

Forte della sua esperienza e della impareggiabile conoscenza del settore, Ruoteclassiche istituisce oggi un premio inedito e di grande prestigio che identifica gli uomini, i luoghi, i progetti e i lavori più meritevoli con un focus specifico sugli ultimi dodici mesi. 

Best in Classic rappresenta il nostro più sentito omaggio a chi ha contribuito alla crescita sociale, culturale ed economica del settore dell’auto heritage. Un mondo di meravigliosa e pura passione” commenta David Giudici, direttore di Ruoteclassiche.

A decretare i vincitori di tutte e dodici le categorie in gara un’eccezionale giura di esperti convocata per l’occasione e coordinata dal direttore di Ruoteclassiche David Giudici. Dal due volte campione di rally del mondo Miki Biason al car designer Carlo Ludovico Borromeo, dallo scrittore ed ex pilota Carlo Cavicchi alla regolarista Himara Bottini e alla giornalista, conduttrice tv Savina Confaloni. E ancora i massimi esponenti del settore come Antonio Ghini, per vent’anni direttore della comunicazione Ferrari oggi a capo della comunicazione di The Classic Car Trust e autore dell’annuario The Key, il Cavaliere della Repubblica Rodolfo Gaffino Rossi, il noto collezionista Corrado Lopresto, il maestro del car detaling Marcello Mereu, l’amministratore delegato di Eberhard Italia Mario Peserico e il Presidente dell’Automobile Club Italia e Automobile Club Italia Storico, Angelo Sticchi Damiani. 

Tutti loro, insieme, hanno passato in rassegna tutte le candidature pervenute via web per vetture, restauri, personaggi, giovani talenti, specialisti, musei e collezioni, nonché pubblicazioni, gare, club e aziende sostenitrici del settore individuando chi, più di altri, è riuscito a lasciare il segno. Con due eccezioni: l’auto classica e la youngtimer dell’anno sono state votate dai lettori di Ruoteclassiche. 

Di seguito i vincitori di ciascuna categoria:

1.     Auto Classica dell’Anno (votata dei lettori Ruoteclassiche): Lamborghini Countach telaio 001

2.     Youngtimer dell’Anno (votata dai lettori Ruoteclassiche): Porsche 911 Carrera RS Clubsport

3.     Restauro dell’Anno: Maserati 300 S  Ufficio Stampa Editoriale Domus - Elisabetta Prosdocimi

4.     Evento dell’Anno: Auto e Moto d’Epoca 2020

5.     Gara dell’Anno: 1000 Miglia Edizione 2020

6.     Club dell’Anno: Club Piacentino Automotoveicoli d’Epoca

7.     Personaggio dell’Anno: Dino Cognolato

8.     Giovane talento dell’Anno: Duccio Lopresto

9.     Specialista dell’Anno: F.Lli Rossi Pneumatici

10.  Museo/Collezione dell’Anno: Museo Nicolis

11.  Pubblicazione dell’Anno: Il giovane Giorgetto di Giosuè Boetto Cohen  

12.  Sostenitore del settore dell’Anno: Fritz Kaiser - The Classic Car Trust  

L’iniziativa Best In Classic, ideata da Ruoteclassiche insieme ad Aci Storico, Eberahard e Sparco come Main Partners e Omea come Partner Tecnico per la realizzazione dei premi, conferma l’impegno del brand di Editoriale Domus a promuovere, valorizzare e sostenere concretamente il mondo dell’auto storica continuando a esserne il portavoce più autorevole e affidabile e continuando, dall’altro canto, a raccontarne tutta la magia e l’autenticità. Attraverso un sistema di comunicazione che integrando carta, web e social abbraccia tutti i canali oggi a disposizione e permette un dialogo continuo ed esclusivo con gli appassionati di ogni età. 

La cerimonia di premiazione si è svolta durante un evento dedicato al progetto svoltosi negli spazi congressuali di Rho Fiera Milano, dove da oggi si aprono i battenti dell’attesissima Milano AutoClassica. Sul palco, a condurre le premiazioni, i giornalisti Tiberio Timperi e Federica Masolin.