Poltrone

Michael Roth lascerà la carica di presidente esecutivo di IPG

Il manager, 76 anni, alla fine del 2021 saluterà l'industry della comunicazione. Dal 1° gennaio 2022 David Thomas diventerà Vice presidente non esecutivo della holding.

Michael Roth lascerà la sua carica di Presidente Esecutivo di IPG alla fine del 2021, un anno dopo aver affidato a Philippe Krakowsky il ruolo di Ceo del Gruppo. Dal 1° gennaio 2022 David Thomas diventerà Vice presidente non esecutivo della holding, fresca di un terzo trimestre dell'anno in crescita di oltre il +10%.

Dopo due decadi alla guida del gruppo IPG, il manager, 76 anni, come si legge sulla stampa estera, lascerà l'industry della pubblicità. 

"Il periodo come presidente e amministratore delegato di IPG è stato un enorme privilegio", ha affermato Michael Roth. “Sono molto orgoglioso dei lavoro fatto su equità e inclusione e di aver basato le attività su valori e obiettivi. Operativamente, ci siamo evoluti per soddisfare le esigenze di un settore non più solo creativo e  sempre più legato al digitale e ai dati. Philippe è stato fondamentale negli sforzi per far progredire l'azienda su tutti questi fronti, lavorando con me e il Consiglio per costruire un'organizzazione contemporanea in grado di fornire servizi di alto valore per i professionisti del marketing. I nostri clienti, le persone e gli azionisti saranno in ottime mani per il futuro”.