UPDATE:
Gazzetta.it ad agosto è primo sito d’informazione in Italia con oltre 4,6 mln di utenti unici medi al giorno. Nei primi 8 mesi dell’anno la raccolta sulla piattaforma digital cresce del +73%. Per il Sistema Gazzetta +68%Radio 24 segue Tuttofood e Host Milano in diretta dalla Fiera di Milano Rho dal 22 al 26 ottobre. Gli eventi sono sostenuti da una campagna radiofonica, digital e social del Gruppo 24 OreVIS e Minerva Pictures producono “Miss Fallaci takes America”, la prima serie originale di Paramount+ per l'Italia“Redefining desire to provoke action”, il nuovo posizionamento di Leagas Delaney con un focus su contemporaneità e rilevanza. Dopo un 2020 con utile netto a +10%, l'agenzia cresce del +5/7%Tuorlo Magazine debutta nel mondo dei documentari su Infinity Plus con "Still Hungry", il lungometraggio co-prodotto con Infinity LabPiccole bugie, grandi verità: Actionaid e Ciaopeople insieme ai Sansoni per raccontare i diritti dei bambiniStosa Cucine in comunicazione con una pianificazione crosscanale e un long video durante Striscia la Notizia. Creatività di DigitalMind Il nuovo spot di Caffè Borbone racconta la magia di Napoli attraverso il caffè compatibile. Firma Serviceplan. Pianifica MediacomGruppo DESA torna in radio e televisione con lo sgrassatore universale Chanteclair e investe 6,5 milioni in comunicazione nel 2021 (+38%)Nasce ITA Airways, la nuova compagnia di bandiera italiana che decolla con un'anima da startup, una livrea azzurra e il tricolore. Al via la campagna di Landor&Fitch, VMLY&R e Groupm all'insegna di 'Born in 2021'
Ricerche

Il Green Pass aumenta la propensione a partecipare agli eventi in presenza

Obbligo di Certificazione verde accolto positivamente dal 93% dei rispondenti al sondaggio svolto da Assogestioni. La presenza fisica è l'opzione preferita per il 75% dei partecipanti attesi al Salone del Risparmio, in programma al MiCo di Milano il 15,16 e17 settembre 2021

Con la crescita del numero dei vaccinati, aumenta la fiducia sulla fine dell’emergenza sanitaria e il mondo degli eventi in presenza si prepara a ripartire. Lo conferma il secondo sondaggio sul prossimo Salone del Risparmio, che si terrà a Milano il 15,16 e 17 settembre 2021, a cui hanno risposto oltre mille persone.

Per il 51% dei rispondenti l'obbligo del Green Pass per la partecipazione a fiere ed eventi stabilito dal governo Draghi accresce la propensione a partecipare in presenza. Significativo il dato di coloro che vedono diminuire questa modalità di partecipazione: solo il 7%, a fronte di un 42% per cui la propensione è rimasta invariata a seguito delle misure introdotte dall'Esecutivo, in vigore dal 6 agosto.

La sicurezza come faro della macchina organizzativa

Il Salone del Risparmio ha nell'immediato aggiornato il piano di sicurezza e prevenzione sanitaria approntato per lo svolgimento della kermesse milanese. Ecco il dettaglio delle misure:

  • I varchi sono ottimizzati per una corretta gestione dei flussi di transito. È tuttavia necessario disporsi ordinatamente in fila rispettando la distanza interpersonale di almeno 1 metro.
  • L’accesso è consentito previa misurazione della temperatura corporea e presentando la Certificazione verde Covid-19 (Green Pass), documento che attesta: l’avvenuta vaccinazione da Covid-19, la negatività di un tampone effettuato nelle 48 ore precedenti, oppure la guarigione dalla malattia da non più di 6 mesi.
  • È reso obbligatorio l’utilizzo costante della mascherina da parte di tutti.
  • È fortemente consigliata la preregistrazione online e la stampa del badge di accesso al fine di velocizzare i processi partecipativi e contenere possibili assembramenti.

“Accogliamo sempre con favore qualunque provvedimento volto ad una maggiore garanzia e tutela per operatori e visitatori”, ha dichiarato Jean-Luc Gatti, direttore Comunicazione di Assogestioni. “Siamo pronti e quanto evidenziato dai risultati dei nostri sondaggi mostra la grande attesa per il ritorno degli eventi in presenza e in particolare per il Salone del Risparmio 2021. Manca ormai poco più di un mese alla tre giorni e continueremo a lavorare senza sosta perché sia un ritorno all’altezza delle aspettative di tutti gli stakeholder, tanto da un punto di vista di contenuto che di organizzazione”, ha aggiunto.

Chi ha risposto al sondaggio

Hanno risposto al sondaggio circa 1.000 professionisti del settore del risparmio gestito. Il pubblico prevalente è composto dal mondo della consulenza e delle reti (64%), dal mondo delle società di gestione (15%). Tra gli altri, spiccano professionisti di banche, assicurazioni, investitori istituzionali, società di consulenza e di servizi, comunicazione, media e rappresentanti delle autorità e del mondo accademico.

Salone del risparmio, la presenza fisica rimane l’opzione preferita

Il 94% delle persone raggiunte dal questionario ha risposto “presente”. Di questi, il 75% del totale afferma di voler partecipare all’edizione in presenza fisica, mentre il 30% precisa che seguirà le conferenze in streaming sulla piattaforma di broadcasting FR|Vision.