Gare

Al via gara per l'organizzazione di eventi dimostrativi sulla mobilità elettrica a Cogne

Per sensibilizzare la popolazione locale e i turisti al tema della mobilità sostenibile, l’Unité des communes valdôtaines Grand-Paradis (committente) intende condurre un’attività sperimentale per testare le potenzialità dei veicoli elettrici in aree montane.

L’oggetto della presente manifestazione d’interesse avviata da IN.VA (centrale unica di committenza regione autonoma Valle d'Aosta per servizi e forniture) è volta all’affidamento ad un soggetto esterno del servizio di noleggio di due autoveicoli elettrici che saranno utilizzati dagli amministratori e dal personale del comune di Cogne, di rilevazione dati e analisi della sperimentazione e dell’organizzazione e promozione di 4 eventi dimostrativi sulla mobilità elettrica (come indicato negli artt. 4, 5, 6, 7 e 8 del Capitolato speciale) per sensibilizzare la popolazione locale e i turisti al tema della mobilità sostenibile mediante un’attività sperimentale per testare le potenzialità dei veicoli elettrici in aree montane.

Valore totale stimato IVA esclusa: 73 400.00 EUR

L’Unité des communes valdôtaines Grand-Paradis partecipa, in qualità di partner e per conto dei comuni interessati, al Piano Integrato Territoriale GRAIES Lab (finanziato nell’ambito del programma europeo di cooperazione transfrontaliera INTERREG V-A ALCOTRA 2014-2020) e, specificamente, al progetto n. 4171 - MobiLab, il cui obiettivo è migliorare l’accessibilità del territorio rurale e montano da parte di tutte le categorie di utenti, supportando la transizione verso un sistema territoriale domanda-offerta di mobilità orientato al riequilibrio modale e alla sostenibilità degli spostamenti attraverso servizi innovativi e la transizione alla mobilità elettrica.

Per sensibilizzare la popolazione locale e i turisti al tema della mobilità sostenibile, l’Unité des communes valdôtaines Grand-Paradis (di seguito denominata committente) intende condurre un’attività sperimentale per testare le potenzialità dei veicoli elettrici in aree montane.

Il committente intende affidare ad un soggetto esterno un servizio così articolato:

• noleggio di due autoveicoli elettrici che saranno utilizzati a titolo sperimentale dagli amministratori e dal personale del comune di Cogne (art. 4, 5 e 6);

• rilevazione dati e analisi della sperimentazione (art. 7);

• organizzazione e promozione di 4 eventi dimostrativi sulla mobilità elettrica (art. 8).

La validità del contratto si estende dalla data di affidamento al termine del progetto MobiLab, fissato per il 2 ottobre 2021. Si precisa che la conclusione del progetto MobiLab potrà essere eventualmente posticipata dall’Autorità di gestione del programma Interreg V-A ALCOTRA.

L’utilizzo da parte del comune di Cogne di 2 autoveicoli elettrici rientra in un percorso sperimentale volto a testare le prestazioni di tali veicoli in zone montane caratterizzate da forti pendenze.

L’appaltatore è tenuto a rilevare mensilmente i dati della sperimentazione, somministrando agli utilizzatori dei veicoli elettrici (amministratori e dipendenti del comune di Cogne) questionari e/o interviste per misurare:

gli spostamenti effettuati;

il grado di soddisfazione;

le criticità riscontrate;

ogni altro elemento utile a fornire indicazioni sulla mobilità in aree montane.

I dati raccolti dovranno essere sintetizzati in un report trimestrale da trasmettere al committente.

L’appaltatore è inoltre tenuto a fornire un’analisi di tale sperimentazione che sarà divulgata alla popolazione e ai turisti in occasione degli eventi dimostrativi mediante un video realizzato per l’occasione e, eventualmente, mediante materiale cartaceo.

Le attività che l’appaltatore deve svolgere sono l’organizzazione, la realizzazione, la promozione e il monitoraggio di n. 4 eventi dimostrativi e di sensibilizzazione al tema della mobilità elettrica in occasione delle seguenti manifestazioni:

Marcia Gran Paradiso – febbraio 2021 Musicogne 2021 – luglio 2021 Deveteya 2021 – settembre 2021.

La data del quarto evento potrà essere proposta dall’appaltatore e dovrà essere validata dal committente.

In relazione alle attività soprariportate sono richieste per ogni evento le seguenti prestazioni minime:

organizzazione e realizzazione

•    allestimento di uno stand sulla piazza antistante il Municipio di Cogne o nel centro storico di Cogne per la divulgazione di informazioni sulla mobilità elettrica e per la presentazione dei risultati della sperimentazione condotta dal comune di Cogne. Il personale dedicato a tale attività dovrà essere disponibile per almeno 5 ore nell’arco di ogni giornata e dovrà essere trilingue (italiano - francese - inglese);

•    realizzazione di test di guida rivolti al pubblico utilizzando almeno 2 autoveicoli elettrici aggiuntivi e personale di comprovata esperienza nella guida di veicoli elettrici;

•    predisposizione e presentazione della documentazione per l’ottenimento delle autorizzazioni necessarie allo svolgimento delle varie attività (rispetto della normativa in materia di sicurezza, SIAE, etc.);

coordinamento degli eventi in loco;

•    realizzazione di reportage fotografico degli eventi (foto in alta risoluzione); •    accurata pulizia degli spazi utilizzati;

promozione

•    produzione di un’identità grafica utilizzabile anche dal committente e dal comune sui vari social network;

• progettazione, stampa e distribuzione di materiale cartaceo di comunicazione dell’evento consistente in almeno 200 dépliants bilingue e 150 locandine da distribuire nei comuni limitrofi;

•    acquisto di almeno 3 uscite pubblicitarie su settimanali e/o quotidiani locali (almeno mezza pagina a colori);

•    attività di promozione attraverso canali web/social; •    realizzazione e trasmissione di un comunicato stampa di presentazione degli eventi;

monitoraggio

•    presentazione della rassegna stampa degli eventi (raccolta in ordine cronologico delle uscite sulle testate cartacee, sul web, sui social media, etc.);

•    presentazione di un rapporto sullo svolgimento delle attività (descrizione dell’attività svolta, fotografie dell’evento, indicazione dei dati relativi agli operatori coinvolti nonché al numero di partecipanti, etc.).