Agenzie

Centoeventi firma la strategia di brand awareness per il posizionamento di Ramazzotti

Il progetto integrato ha l’obiettivo di celebrare la tradizione e l’heritage del brand, punto di riferimento delle sagre, attraverso sell out activation, product placement e tour nazionali tra gusto e convivialità.

http://www.centoeventi.it/images/logo.png
Amaro Ramazzotti sceglie Centoeventi, l’agenzia di comunicazione strategicamente creativa, per la realizzazione di un piano integrato di brand awareness mirato al posizionamento di Amaro Ramazzotti come protagonista del food Made in Italy: dalla partecipazione alla Milano Food Week all’inserimento del brand nelle principali sagre del territorio nazionale, eventi gastronomici raccolti in una guida del gusto realizzata ad hoc. Una strategia che ha coinvolto anche il settore della ristorazione, con presidio prodotto nelle trattorie tipiche che condividono gli stessi valori del brand, quali autenticità, tradizione e salvaguardia del territorio.

Per Ramazzotti, l’agenzia creativa ha studiato una presenza costante all’interno delle manifestazioni culinari più importanti in programma da maggio ad ottobre sul territorio nazionale. Il progetto è partito con la sponsorizzazione del format “La cena in rosso” inserito all’interno delle Milano Food Week: Centoeventi ha realizzato un social table in rosso con 100 ospiti, posizionata in zona Tortona, dove i commensali hanno potuto assaporare piatti della cucina tradizionale italiana per concludere con il momento dell’amaro Ramazzotti.

Per il posizionamento di Ramazzotti brand di riferimento nel contesto sagre, Centoeventi ha realizzato una guida intitolata “Il Gusto delle Sagre”, offline e online, un viaggio per scoprire le 20 sagre italiane più importanti; un plus comunicativo per enfatizzare i valori di convivialità, tradizione e autenticità comuni al brand e alle manifestazioni gastronomiche tipiche del nostro Paese.

In contemporanea, con l’obiettivo di far riscoprire il sapore di Ramazzotti aumentando la brand awareness e il target di riferimento, lo storico amaro italiano è stato inserito in un tour nazionale nelle sagre d’Italia. In questa attività, il team Ramazzotti coordinato da Centoeventi ha attuato un’azione di gaming-engagement volta a gustare il prodotto attraverso il classico gioco dei tappi, sia itinerante sia stabile con photo opportunity, degustazione prodotto e profilazione con iPad.

All’interno del progetto integrato di visibilità per il brand e di valorizzazione della sua heritage, l’agenzia milanese ha pianificato l’attività di sell out con 25 ristoranti. Ai locali aderenti è stata consegnata una scatola Ramazzotti con lettera esplicativa sull’attività proposta, lavagna, grembiuli e targhette per lo staff brandizzati e materiale di engagement, come l’ideazione di buste gift con cartoline vintage, cartoncini aromatizzati con le principali erbe che compongono il famoso amaro, il tutto per trasportare il consumatore finale all’interno del mondo Ramazzotti, senza tempo e ricco di storia legata al territorio italiano.

“Il progetto realizzato per Ramazzotti è stato entusiasmante ed altamente sfidante per il nostro team, che ha lavorato con l’obiettivo di combinare cultura e tradizione all’interno di una strategia integrata, che ha coinvolto player differenti: dai ristoratori agli organizzatori di grandi eventi passando per il sostegno e la collaborazione con sagre enogastronomiche storiche del nostro territorio. Un tour affasciante che abbiamo raccolto all’interno di una guida del gusto, realizzata sia per posizionare Ramazzotti come una realtà autentica e tradizionale proprio come quello rappresentato dalle sagre per sostenere la cultura del cibo italiano che tutto il mondo ci invidia” commenta Dario De Lisi, Co-founder & Creative Director di Centoeventi. 

MG