Agenzie

Centoeventi firma il nuovo posizionamento di Jack Daniel’s Honey

L’agenzia milanese ha realizzato un piano di attivazione nazionale a 360 gradi per riposizionare il brand nel ‘dopo cena’, inteso come momento di condivisione, attraverso partnership strategiche nel mondo del food e in contesti digitali.

Un’estate all’insegna della crossmedialità per Centoeventi, l’agenzia di comunicazione strategicamente creativa, che ha studiato e realizzato il posizionamento di Jack Daniel’s Honey nel dopo cena, inteso come momento di condivisione, tramite un piano di comunicazione integrato attraverso un mix di digital activation, musica, collaborazioni con influencer, realtà innovative del mondo food. Il progetto è stato costruito in collaborazione con le altre agenzie partner del brand, in particolare Starcom per l’attivazione media e Goigest per l’ufficio stampa.

Per il riposizionamento nell’ambito del dopocena di Jack Daniels Honey, l’agenzia milanese ha ideato un progetto a 360° volto al coinvolgimento del target di riferimento, attraverso out-of-home in luoghi centrali della città di Milano, eventi e gift esclusivi in linea con la brand identity, promuovendo progetti di product placement in collaborazione con la nuova scuola di Sonia Peronaci, Sonia FACTORY e Gnammo, la giù grande community di social eating in Italia.

Parte della strategia firmata Centoeventi si basa sull’attività social, oltre ad aver ideato l’hashtag ufficiale #dopocena, ha ricreato un evento serale, enfatizzando il mood conviviale di Jack Daniel’s Honey, protagonista nel menù e del momento che segue la cena: la serata, infatti, è proseguita nell’area esterna della location meneghina situata in zona Navigli, tra degustazioni del prodotto ed esibizioni live della youtuber Sistiana. Mentre Goigest si è occupata del coinvolgimento di top influencer e blogger, che hanno raccontato la loro esperienza del #dopocena con Jack Daniel's Honey attraverso i loro canali social e creando engagement con il target di riferimento.

In linea con il concept, Centoeventi ha ideato due kit esclusivi: uno per i “gastrobar” aderenti al progetto: una valigetta “Perfect Serve” con una bottiglia di degustazione e un vinile con una playlist ideata appositamente per il momento del dopocena e un altro dedicato esclusivamente ai blogger ed influencer, offrendo loro la possibilità di rivivere quest’esperienza anche a casa. 

“Per riposizionare il brand desideravamo qualcosa di impattante e coinvolgente, che riuscisse a comunicare la nuova visione del prodotto coinvolgendo attivamente un’audience ampia. Centoeventi ha pienamente compreso la nostra necessità ideando il concept del dopocena e coordinando il progetto su tutto il territorio nazionale e con i nostri partner stampa e media, cogliendo perfettamente il mood del brand” commenta Roberta Cantavenera di Jack Daniel’s Honey.

“La nostra collaborazione con Jack Daniel's per il prodotto Honey prosegue da qualche tempo, ma quest'anno la sfida è stata quella di reimpostare a livello strategico e creativo un determinato posizionamento. Un lavoro che ci ha visto al tavolo con il cliente e con altre agenzie per trovare una linea comune che potesse rappresentare il centro di un’attivazione multicanale. Il momento di consumo principale, il dopo cena, si è rivelato essere non solo un possibile presidio territoriale, ma anche un perfetto alleato per lo storytelling creando contenuti ed esperienza. Abbiamo analizzato tutti i possibili insight per far nascere il concept “#dopocena”, un momento di condivisione con un preciso mood nel quale far vivere il prodotto e il brand” commenta Marco Zambaldo, Creative Strategist di Centoeventi.

MG