Agenzie

Eventi cancellati a causa del Coronavirus. Carucci (Zeye Group): "Faremo in modo che i clienti non vengano penalizzati"

Il fondatore della sigla fa riferimento agli eventi legati al Volley e Beachvolley della FIPAV, gli eventi motoristici dell'Autodromo di Imola (mondiale SBK e Motocross) e quelli musicali, sempre ad Imola, con protagonisti Vasco Rossi, Pearl Jam, Cesare Cremonini e Snowvolley 2020

L'allarme Coronavirus, dopo aver portato a un repentino cambio di stile di vita, sta avendo inevitabilmente delle ripercussioni anche sull'economia del nostro paese.

Se da un lato, infatti, si è cercato di mantenere alta l'operatività grazie allo smart working, la necessità di evitare il proliferarsi del contagio ha costretto il Ministero della Salute e molte Regioni a spostare, se non addirittura cancellare, eventi in cui era previsto un elevato afflusso di persone.

Zeye Group, marketing farm italiana operativa anche sul fronte degli eventi live, ha preso una decisione importante in merito.

"Gli eventi sui quali stiamo lavorando sono quelli legati al Volley e Beachvolley della FIPAV, gli eventi motoristici dell'Autodromo di Imola (mondiale SBK e Motocross) e quelli musicali, sempre ad Imola, con protagonisti Vasco Rossi, Pearl Jam, Cesare Cremonini e Snowvolley 2020 - spiega Paolo Carucci, fondatore di Zeye - “Abbiamo deciso che, nel caso qualcuno di questi appuntamenti venisse cancellato, faremo in modo che, d'accordo con gli organizzatori, i clienti non vengano penalizzati. Crediamo sia una scelta doverosa visto il momento di difficoltà che sta vivendo il nostro paese"