Industry

Congressi ed eventi: l'andamento e i nuovi scenari post pandemia Covid19 nel web-talk di Federcongressi&eventi

Mercoledì 16 settembre si svolgerà sulla piattaforma Zoom l'evento durante il quale saranno presentati i dati dell’Osservatorio Italiano dei Congressi e degli Eventi e della ricerca “L’impatto del Covid-19 sulla meeting industry italiana: la prospettiva delle sedi per eventi e congressi”

L’impatto dell’epidemia Covid19 sulla meeting industry italiana, i trend nazionali e internazionali del settore e le strategie per affrontare il futuro sono i macro temi che saranno affrontati mercoledì 16 settembre nel corso del web-talk Un futuro da ripensare? organizzato da Federcongressi&eventi.

L’evento che si terrà online sulla piattaforma Zoom dalle 11.00 alle 13.00 è aperto a tutti i professionisti dell’industria dei congressi e degli eventi e sarà l’occasione nella quale saranno presentati i dati dell’edizione 2019 dell’Osservatorio Italiano dei Congressi e degli Eventi-OICE, la ricerca promossa da Federcongressi&eventi e realizzata dall’Alta Scuola di Economia e Relazioni Internazionali (ASERI) dell’Università Cattolica del Sacro Cuore che monitora annualmente l’andamento del comparto.

L’incontro sarà anche l’occasione per confrontarsi sui nuovi scenari generati dal Coronavirus e sui cambiamenti in atto.

Al web talk che sarà moderato dalla Responsabile del Learning Center di Federcongressi&eventi Gabriella Gentile interverranno: Alessandra Albarelli (in foto), Presidente di Federcongressi&eventi; il Professore Roberto Nelli, coordinatore delle ricerche OICE e impatto del Covid19 sulla meeting industry; Carlotta Ferarri e Tobia Salvadori, rispettivamente Presidente e Direttore di Convention Bureau Italia e Marta Gomes, Vice Presidente dell’International Congress and Convention Association-ICCA.

Per registrarsi è sufficiente cliccare questo link