Industry

Core e Il Sole24 Ore di nuovo insieme per due eventi digitali all'insegna dell'innovazione tecnologica e della sostenibilità

Appuntamento il 31 marzo con il Corporate Sustainability Hub e dal 26 al 30 aprile con il Tech Economy Hub, in collaborazione rispettivamente con PwC e i partner Axpo Italia, BlackRock, Ferrovie dello Stato Italiane, Sace e il partner accademico Politecnico di Milano.

Dopo il successo del Business Tech Forum di maggio 2020, Core, società specializzata in relazioni pubbliche e istituzionali, e Il Sole 24 Ore rinnovano la partnership e mettono in calendario due importanti eventi online.

Si inizia in streaming su IlSole24Ore.com il 31 marzo con il Corporate Sustainability Hub, che si pone come obiettivo la valorizzazione delle migliori pratiche messe in campo dalle aziende in termini di sostenibilità ambientale, economica e sociale.

La giornata di lavori si comporrà di 5 panel monografici, della durata di 40 minuti ciascuno, a cui parteciperanno manager di grandi aziende, opinion leader, rappresentanti delle istituzioni e giornalisti de Il Sole 24 Ore: nel corso dei dibattiti verranno analizzati i dati chiave per valutare la ricaduta economica degli investimenti in green practices e per implementare soluzioni concrete di evoluzione delle performance già in essere.

Il progetto si concluderà con la predisposizione di un position paper che verrà presentato alle istituzioni di competenza

L’evento sarà in collaborazione con PwC Italia e tra i partner si annoverano Axpo Italia, BlackRock, Ferrovie dello Stato Italiane, Sace.

Il secondo appuntamento, in programma dal 26 al 30 aprile 2021, è Tech Economy Hub​ e verrà trasmesso in streaming su techeconomyhub.it/ ed avrà come partner accademico il Politecnico di Milano.

L’evento ha come obiettivo principale quello di favorire e creare un dialogo tra le diverse realtà della business community, con lo scopo di analizzare il ruolo delle tecnologie nell’evoluzione delle imprese e nelle loro strategie di sviluppo. Il digitale come driver per la crescita sarà il fil rouge del progetto, in cui la contaminazione tra le diverse esperienze di trasformazione digitale delle imprese offrirà una visione a tutto tondo su settori differenti e all’apparenza distanti tra loro, quali la finanza, l’economia, la salute, l’agricoltura, l’inclusività sociale e le smart cities.

Il format prevede una serie di panel, a ciascuno dei quali parteciperanno manager di grandi aziende, docenti del Politecnico, opinion leader e rappresentanti istituzionali, e saranno moderati da giornalisti de Il Sole 24 Ore.

I risultati dei lavori saranno raccolti nel Tech Economy Book, un e-book che verrà pubblicato a giugno in abbinamento alla copia digital de Il Sole 24 Ore.

I contenuti prodotti dai panel, inoltre, daranno vita a un documento che, in accordo con le istituzioni di competenza, verrà utilizzato come strumento di valutazione per le politiche economiche volte a sostenere gli investimenti necessari per il progresso delle aziende.

Il documento verrà consegnato durante una tavola rotonda a porte chiuse che si svolgerà com le istituzioni competenti, a cui parteciperanno referenti istituzionali, Core, Il Sole 24 Ore e rappresentati delle aziende partner del progetto.

“Dalla contaminazione tra business community, mondo accademico, opinion leader e rappresentanti istituzionali nascono proposte e progetti concreti, in grado di anticipare e rispondere alle esigenze di una società in continua evoluzione – dichiara Pierangelo Fabiano, AD Core Relations – il Corporate Sustainability Hub e il Tech Economy Hub vogliono approcciare il maniera sinergica e proattiva, attraverso una comunicazione integrata, temi di estrema attualità quali la sostenibilità in tutte le sue declinazioni e il ruolo del digitale nell’evoluzione delle imprese e nelle loro strategie di sviluppo”.

“Questi nuovi appuntamenti proseguono nel solco delle iniziative già realizzate da 24 ORE Eventi, la cui cifra è quella della qualità e dell’autorevolezza dei contenuti e della capacità di andare in profondità nelle analisi – spiega l’AD di 24 ORE Eventi Federico Silvestri (in foto) -, una proposta possibile grazie alla grande esperienza del Gruppo 24 ORE. Si tratta di eventi che rispondono alle necessità della business community di approfondire le principali direttrici del cambiamento del contesto economico, di intercettare le opportunità per lo sviluppo e di identificare e proporre strumenti e soluzioni adeguati per ottenere risultati concreti”.