Industry

Eurostands in prima linea nelle più importanti fiere internazionali con un innovativo sistema per limitare il rischio di contagi

Dopo aver preso parte ad Anuga, evento di punta del settore food & beverage di Colonia, l’azienda brianzola, applica il suo modello operativo, fortemente improntato sulla sicurezza, in occasione di altri importanti appuntamenti internazionali come Ecomondo e Host per garantire massima sicurezza ed efficienza ai propri clienti.

Tornare alla normalità, restando focalizzati sulla sicurezza”: questo è il faro che guida Eurostands, realtà specializzata nel settore degli stand e degli allestimenti fieristici. Dopo aver preso parte di recente ad Anuga, evento di punta del settore food & beverage tenutosi a Colonia, a Vitafoods, di scena a Ginevra, e ad Emo, organizzato a Milano, l’azienda brianzola si mette nuovamente in gioco, portando i suoi allestimenti temporanei ad importanti fiere internazionali di scena nel capoluogo lombardo. Si tratta di Ecomondo, in programma fino al 29 ottobre, e Host, terminato in data 26 ottobre. Inoltre, la stessa impresa scenderà in campo anche in occasione di CPhI, manifestazione che si terrà sempre a Milano dal 9 all’11 novembre.  Dal punto di vista operativo, uno dei tratti distintivi di Eurostands, come in occasione di Anuga grazie alla partnership con Koelnmesse Italia, è l’applicazione del modello e-Safety.

Un sistema, ideato dai professionisti di Eurostands in collaborazione con l’architetto Antonio Lanzillo, che offre agli espositori la possibilità di salvaguardare la salute del proprio staff e, allo stesso tempo, garantisce ai visitatori un’esperienza sicura in un ambiente accogliente. Il modello costruttivo è in linea con i protocolli OMS e prevede una gamma di soluzioni ad hoc per consentire il corretto svolgimento delle manifestazioni fieristiche tra cui barriere parafiatocolonnine termoscannerdispositivi e confezioni gel igienizzantivisiere protettivesegnaletica di sicurezza a pavimentodelimitatori e accessori d’arredo dalle superfici antibatteriche e facilmente lavabili. E non è tutto, infatti, e-Safety consente anche massima personalizzazione e originalità dal punto di vista realizzativo.  

Restando sempre in ottica prettamente operativa, emerge anche la partecipazione di Eurostands ad Expo Dubai 2020, evento di portata internazionale, per il quale la società di Cambiago (MI) ha realizzato l’innovativo e tecnologico Padiglione Angola

“Nonostante le grandi difficoltà dell’ultimo anno solare, il comparto delle fiere sta ripartendo e, in quanto realtà di spicco di questo settore, siamo molto fieri e orgogliosi di far parte di questa rinascita – dichiara Maurizio Cozzani (in foto), AD di Eurostands – Partecipare ad appuntamenti importanti come AnugaVitafoods ed Emo, esportando in tutto il mondo la nostra cura dei dettagli e attenzione alla sicurezza, è parte della nostra missione che da decenni ci vede impegnati a consegnare allestimenti temporanei in ogni parte del globo, dialogando con diverse realtà. E averlo fatto mettendo anche in pratica il nostro innovativo sistema e-Safety per l’installazione di stand covid-free ci rende ulteriormente soddisfatti dei progressi fatti dai nostri professionisti. In futuro ci attendono nuove sfide da affrontare e non vediamo l’ora di metterci al lavoro per portare il nostro know-how all’interno di contesti sempre più stimolanti ed eventi sempre più rilevanti”.