Industry

Free Event torna alla Mostra del Cinema di Venezia nel doppio ruolo di casa di produzione per il docu-film Across Me e organizzatore del Soundtrack Stars Award

Due appuntamenti che vedono l'agenzia, di cui è direttore creativo e Ceo Andrea Camporesi (in foto), scendere in campo anche quest'anno in occasione della celebre manifestazione. Le premiazioni della 78° edizione del premio ideato e prodotto da Free Event sono previste per il prossimo 10 settembre all’Italian Pavilion.

Torna la Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia, in corso dall'1 all'11 settembre, e con essa anche il Soundtrack Stars Award, Premio Collaterale che decreta la migliore colonna sonora tra i film in concorso.

Un premio unico nel mondo dei grandi Festival, ideato e prodotto da FREE EVENT, in partnership con SNGCI e Cinecittà Spa, per valorizzare il ruolo fondamentale della musica nel cinema. Lo assegna da circa dieci edizioni una speciale giuria di esperti e giornalisti ai quali si sono aggiunti anche artisti di rilievo come Cesare Cremonini, Cristiana Capotondi, Malika Ayane, Paola Turci, Violante Placido e molti altri.

s

Ma il Soundtrack Stars Award non si limita alle opere in concorso: ogni anni infatti, la Giuria rende omaggio, con il Premio della critica, ai più grandi maestri della musica per il cinema, con il talento immenso di Ennio Morricone, l'eccellenza di Ryuichi Sakamoto, Alexandre Desplat, Nicola Piovani, Andrea Guerra e Giorgio Moroder, ma anche autori particolarmente sensibili al rapporto tra musica e cinema come Guillermo del Toro, Ferzan Ozpetek e Gabriele Muccino.

Le premiazioni della 78° edizione sono previste per il prossimo 10 settembre all’Italian Pavilion. 

Lo stesso giorno, Cinecittà darà spazio alla presentazione di un’opera prima, il docufilm con musiche originali ACROSS ME, che racconta l’impresa di Andrea Pelo di Giorgio, ultratleta, mental coach e attivista che nell’estate 2021 ha attraversato a nuoto l’Adriatico, coprendo i 140 km tra Pola e Cervia in poco più di 3 giorni. 

c

Nel documentario, la narrazione intima del desiderio di un uomo di realizzare il suo sogno nel rispetto dell’ambiente si accompagna al crescendo della colonna sonora originale – scritta da Antonio Gramentieri, in arte Don Antonio – che con grande delicatezza si sostituisce alle parole nella descrizione di sensazioni, paesaggi e stati d’animo al limite. ACROSS ME è diretto da Mattia Alberani e Gianmarco Sisti, al loro esordio a un festival internazionale, e realizzato dalla divisione cinema e video di FREE EVENT.

“In questo anno così complicato abbiamo deciso di investire nella produzione di un documentario che raccontasse la grande forza che l’Uomo sa trovare di fronte ai cambiamenti e alle difficoltà, valorizzando allo stesso tempo il legame che ci lega alla Natura. Un legame grazie al quale, spesso, siamo in grado di guardare alle cose da una prospettiva più ampia e serena ” afferma Andrea Camporesi (in foto), Direttore Creativo e CEO di FREE EVENT. "ACROSS ME è la storia di un sogno realizzato da parte di un amico che più volte nella vita ha raggiunto obiettivi apparentemente impossibili, ma anche un messaggio di profondo rispetto verso la nostra Madre Terra."