UPDATE:
Gazzetta.it ad agosto è primo sito d’informazione in Italia con oltre 4,6 mln di utenti unici medi al giorno. Nei primi 8 mesi dell’anno la raccolta sulla piattaforma digital cresce del +73%. Per il Sistema Gazzetta +68%Radio 24 segue Tuttofood e Host Milano in diretta dalla Fiera di Milano Rho dal 22 al 26 ottobre. Gli eventi sono sostenuti da una campagna radiofonica, digital e social del Gruppo 24 OreVIS e Minerva Pictures producono “Miss Fallaci takes America”, la prima serie originale di Paramount+ per l'Italia“Redefining desire to provoke action”, il nuovo posizionamento di Leagas Delaney con un focus su contemporaneità e rilevanza. Dopo un 2020 con utile netto a +10%, l'agenzia cresce del +5/7%Tuorlo Magazine debutta nel mondo dei documentari su Infinity Plus con "Still Hungry", il lungometraggio co-prodotto con Infinity LabPiccole bugie, grandi verità: Actionaid e Ciaopeople insieme ai Sansoni per raccontare i diritti dei bambiniStosa Cucine in comunicazione con una pianificazione crosscanale e un long video durante Striscia la Notizia. Creatività di DigitalMind Il nuovo spot di Caffè Borbone racconta la magia di Napoli attraverso il caffè compatibile. Firma Serviceplan. Pianifica MediacomGruppo DESA torna in radio e televisione con lo sgrassatore universale Chanteclair e investe 6,5 milioni in comunicazione nel 2021 (+38%)Nasce ITA Airways, la nuova compagnia di bandiera italiana che decolla con un'anima da startup, una livrea azzurra e il tricolore. Al via la campagna di Landor&Fitch, VMLY&R e Groupm all'insegna di 'Born in 2021'
Industry

In Baviera la regola delle 3G nelle nuove normative anti Covid mette al 'sicuro' gli eventi live

Giusto in tempo per l'IAA MOBILITY, kermesse automonbilistica erede del celebre salone di Francoforte. Secondo le nuove regole per le fiere non c'è più un limite massimo a seconda della zona, ma un numero massimo di visitatori di 50.000 al giorno. Un'altra novità è che fino a 5.000 persone possono utilizzare il 100% dello spazio.

Il Primo Ministro Bavarese Markus Söder nei giorni scorsi ha annunciato il nuovo regolamento entrato in vigore legato alla pandemia da Covid.19. Si tratta di un sistema di semafori rossi e gialli a seconda dell’occupazione negli ospedali e l’applicazione della regola 3G in diversi settori.

Una serie di regole che permetterà anche alla event industry di continuare ad organizzare eventi live in sicurezza. Giusto in tempo per l'IAA MOBILITY,  la prestigiosa kermesse automobilistica che prova a rimettere “in moto” il settore automobilistico, dopo il periodo nero post-Covid in programma dal 7 al 12 settembre. 

Così commenta sul suo profilo LinkedIn il CEO dell'agenzia Vok Dams Colja Dams.

Il regolamento 3G si applica generalmente alle fiere e a tutti gli eventi che si svolgono al chiuso e prevede, oltre all'obbligo di indossare la mascherina, una delle tre seguenti condizioni:

- vaccinato,

- guarito dal Covid

- tampone (negativo) 

Per le fiere non c'è più un limite massimo a seconda della zona, ma un numero massimo di visitatori di 50.000 al giorno

Se la distanza minima non può essere mantenuta è sempre necessaria una mascherina.

Un'altra novità è che fino a 5.000 persone possono utilizzare il 100% dello spazio.

Gli organizzatori devono creare un protocollo di #igiene. Se ci sono più di 1.000 partecipanti, questo documento deve essere presentato all'ufficio distrettuale competente/amministrazione comunale prima dell'evento.

Per quanto riguarda l’Oktoberfest 2022 personalità competenti in materia si dicono sicuri che l’anno prossimo l’evento si svolgerà in quanto è impensabile escludere una festa così popolare nel mondo per il terzo anno consecutivo. Secondo quanto trapelato e quanto si può leggere on line anche i tradizionali “mercatini” natalizi che costellano l’Avvento in tutta la Baviera sono, allo stato attuale, in programma per il 2021 con inizio fissato come da consuetudine nell’ultimo fine settimana di novembre.

Tornando all'IAA MOBILITY, all’inaugurazione ufficiale è attesa la Cancelliera Angela Merkel e saranno mobilitati 4.500 poliziotti per evitare disordini o proteste.

Il Salone, erede del celebre salone di Francoforte, approda per la prima volta in Baviera, scegliendo come base la sua capitale sede di prestigiosi brand automobilistici di fama mondiale. Innovativo lo scenario proposto dove a “sfilare” non saranno solo le automobili, ma tutto il comparto della mobilità con idee, convegni, incontri, novità dal mondo dell’auto e alcune “anteprime” automobilistiche da sogno.