Industry

Live is all you need, il format di Free Event che ha riunito i leader dell'intrattenimento in una round table virtuale per riflettere sul futuro post Coronavirus

I settori del cinema, della musica live, del teatro, delle radio e degli eventi si sono incontrati 'a distanza' per affrontare punti di forza e debolezza, opportunità e minacce del mondo della cultura e dello spettacolo con l'obiettivo di porre una maggiore attenzione alla situazione precaria in corso a causa dell'emergenza sanitaria in corso.

Sabato 18 aprile alle ore 14:30 è andata in scena la puntata zero di Live Is All You Need: la tavola rotonda, prodotta da Free Event, dedicata al mondo del live entertainment con il coinvolgimento di alcuni tra i maggiori professionisti italiani del settore.

Cinema, teatro, radio, musica, tv e grandi eventi: con lo sguardo e le parole di chi crea, produce e realizza grandi show live, il format – che ha registrato grandi ascolti sulle principali piattaforme streaming – ha cercato di analizzare la situazione attuale afflitta dall'emergenza sanitaria, dando spazio anche a tante professionalità poco conosciute che partecipano alla realizzazione di ogni grande show live.   

“Gli ascolti oltre le aspettative per questa puntata zero e le parole appassionate degli ospiti hanno dimostrato che l'obiettivo è stato centrato.” -  ha commentato Andrea Camporesi (in foto), CEO di Free Event e ideatore del format. “Sono tantissime le persone che volevano approfondire le tematiche trattate, perché quella del live è un'industria che immagina, crea e ispira, nutrendosi delle emozioni dei suoi protagonisti e del suo pubblico. Un’industria che non solo genera cultura e socializzazione, che sono la colla del genere umano, ma che produce lavoro per tantissime famiglie. Speriamo di aver fatto un po’ di chiarezza o comunque di aver stimolato un dibattito intorno a un settore che, come tanti altri, non può essere dimenticato. I prossimi step? Altre puntate con nuovi volti, per far luce sulle professionalità spesso nascoste di uno dei lavori più belli del mondo”

Marco Maccarini ha condotto la puntata zero di Live Is All You Need a cui hanno partecipato: Clemente Zard - CEO Vivo concerti, Elena Capparelli - Direttrice RaiPlay e Digital, Laura Delli Colli - Presidente Fondazione Cinema per Roma, Marco Pontini - Vice Presidente Radio Italia, Paolo Cantù - Direttore Generale e Artistico Fondazione I Teatri - Reggio Emilia e Simone Merico - Balich Worldwide Shows Chief Business Officer. 

Live Is All you Need è un format ideato e prodotto da Free Event, agenzia di eventi, produzione e comunicazione con sede a Milano e Faenza. A questo link la puntata integrale del live streaming