Industry

Prodea Group ha ottenuto la certificazione ISO 20121 per la progettazione responsabile degli eventi

In contemporanea a questo importante traguardo, il gruppo di cui è CEO Marco Cicchetti (in foto), ha anche dato vita al primo National Geographic Fest, interamente dedicato al tema della sostenibilità

All'interno di una visione globale che predilige partner e clienti che lavorano ispirandosi a principi di sostenibilità, responsabilità e trasparenza - Prodea Group S.p.A. (in foto il CEO Marco Cicchetti) ha chiuso il 2021 con un successo importante: il conseguimento della certificazione ISO 20121 per le attività di progettazione e realizzazione sostenibile di eventi e promozioni nel settore della comunicazione.

Questa certificazione, rende di fatto Prodea Group l’interlocutore di riferimento in Italia per la gestione sostenibile degli eventi, e si traduce nell’adozione di una serie di misure e comportamenti virtuosi in tema di consumi, di riciclo e di riuso, di selezione dei fornitori e delle strutture ricettive, di scelta di catering a km 0, ma anche di educazione alle best practices aziendali, il tutto visto sotto la lente dell’impatto ambientale, economico, sociale e culturale.

Ma la volontà di dimostrare che la complessità del mondo degli eventi può essere gestita adottando un approccio sostenibile non si esaurisce nel percorso di certificazione.

Nel 2021, infatti, Prodea Group ha realizzato un importante festival interamente dedicato alla sostenibilità: il NATIONAL GEOGRAPHIC FEST 2021 che, dal 6 al 12 novembre 2021 ha ospitato presso CityLife Milano incontri con ospiti internazionali, mostre e percorsi esperienziali (leggi news).

La prima edizione è stata un successo e, a conferma che la sostenibilità ambientale rappresenta un principio cardine nella agenda di Prodea Group, si sta già lavorando all’organizzazione della seconda Edizione 2022.