Premi

Assegnati a Barcellona gli Adc*e Awards. Oro ad Aqualtis

Il Gran Prix 2006 è stato assegnato alla campagna 'Freedom of Speech', realizzato da Saatchi & Saatchi Poland per Amnesty International. Oro per l’italiano 'Underwater World' (cliente Ariston; agenzia Leo Burnett Company Milano) nella categoria Tv commercials.

Adc*e (Art Directors Club of Europe), il solo Award in Europa a giudicare tutte le campagne di advertising premiate nei singoli paesi europei,  ha celebrato sabato scorso il 'the best of the best ' nell'advertising e nel design. La giuria si è riunita nella sede del Fad, il centro della creatività di Barcellona, per valutare i lavori provenienti da 27 paesi d'Europa. Composta da oltre 50 creativi europei e presieduta dal presidente di Adc*e Johannes Newrkla , la giuria ha valutato oltre 900 ori e argenti e altri lavori premiati nelle categorie Film, Advertising Print, New & Mixed Media e Design (che contengono un totale di 19 sottocategorie).

Il Gran Prix 2006 è stato assegnato alla campagna 'Freedom of Speech' (categoria New & Mixed Media), realizzata da Saatchi & Saatchi Poland per Amnesty International, con la creatività di Jacek Szulecki (direttore creativo), Ryszard Sroka (art), Jakub Korolczuk (art) Jakub Korolczuk (copy) e Ryszard Sroka (copy).

La giuria, Per l'Italia sono entrati in short list nella categoria Tv commercials gli spot 'Let's Mini – Zig Zag' (cliente Mini; agenzia D'Adda,Lorenzini,Vigorelli,BBDO), 'Home to Home' (cliente Telecom; agenzia Leo Burnett Italia) e 'Underwater World' (cliente Ariston per il prodotto Aqualtis; agenzia Leo Burnett Company Milano). Proprio quest'ultimo spot si è aggiudicato l'oro, dopo avere incassato un analogo riconoscimento al Festival di Cannes .

I lavori saranno pubblicati nell'Adc*e Annual; i vincitori sono visibili al sito www.adceurope.org.  

In alto a destra alleghiamo la tabella in formato Excel con l'elenco dei vincitori.