Premi

Bea Italia 2019, è record con 83 strutture in concorso. Con 162 progetti in short list la live communication è più viva che mai. Il 27 novembre la proclamazione dei vincitori

Il Premio, giunto alla sedicesima edizione, incorona i migliori eventi frutto della creatività made in Italy. Gli eventi arrivati in finale sono 162, di cui 155 del Bea e 7 dei Best Event Organization Awards. L’agenzia con più candidature per la fase finale è Piano B, seguita da Alphaomega, Access Live Communication, Merlo, Realize Network, Triumph Group International, La Buccia, Synapsy, All Communication, Filmmaster Events e Free Event.

È stata annunciata la shortlist della 16esima edizione Bea Italia 2019, il Premio che incorona i migliori eventi frutto della creatività made in Italy. 

Gli eventi arrivati in finale sono 162, di cui 155 del Bea e 7 dei Best Event Organization Awards, in rappresentanza di 74 diverse strutture su un totale di 83.

CLICCA QUI PER LEGGERE LA SHORTLIST

 

A guidare la classifica delle tipologie del BEA con il maggiore numero di eventi in shortlist:

Celebrazione aziendale con 12 shortlist su 15 iscrizioni (80%);

Brand Activation con 11 shortlist su 26 iscrizioni (42%);

Evento Educational/Formazione con 10 shortlist su 16 iscrizioni (62,5%);

Format Proprietario con 10 shortlist su 15 iscrizioni  (66,6%);

Roadshow con 10 shortlist su 15 iscrizioni (66,6%);

Evento B2C con 9 shortlist su 18 iscrizioni (50%);

Convention con 7 shortlist su 16 iscrizioni (44%).

 

Tra le strutture che hanno conquistato il maggiore numero di shortlist troviamo:

Piano B in finale con 10 progetti

Alphaomega in finale con 9 progetti

- Access Live Communication in finale con 7 progetti

- Merlo in finale con 7 progetti

Realize Network in finale con 6 progetti

Triumph Group International in finale con 6 progetti

La Buccia in finale con 5 progetti

- All Communication in finale con 5 progetti

- Synapsy in finale con 5 progetti

Filmmaster Events in finale con 4 progetti

- Free Event in finale con 4 progetti

 

Per arrivare in shortlist i progetti sono stati selezionati dalla giuria nel corso della prima sessione di valutazione online. Ogni singolo evento è stato giudicato a partire dai materiali presentati dalle agenzie in sede di candidatura. Il numero elevato di eventi in shortlist è dovuto alla alta qualità dei progetti iscritti. Qualità certificata dai giurati, che, con i loro voti online, hanno consentito a 161 progetti di superare la soglia necessaria per accedere in finale

A decidere i vincitori sarà la giuria presieduta da Lorenzo Sironi, managing director Italian Icons Campari Group, che si riunirà in sessione plenaria presso l'Hotel Melià (Via Masaccio, 19 – Milano)  il 26 novembre in occasione del Bea Festival all'interno della Live Communication Week, per votare ex-novo i progetti entrati in shortlist ai Bea - Best Event Awards (XVI edizione) e ai Best Event Organization Awards (III edizione).

Come di consueto, le agenzie potranno presentare live i propri progetti alla giuria, sostenendo in questo modo le diverse candidature e dando maggiore efficacia alle stesse.

Sironi coordinerà i lavori di un’ampia giuria (oltre cinquanta persone, leggi news), composta da autorevoli esponenti di aziende top spender in eventi e comunicazione, e da rappresentanti delle associazioni del settore, a conferma del posizionamento del Bea come il ‘premio assegnato dalle aziende investitrici’.

Il presidente sarà supportato dai seguenti quattro vicepresidenti di giuriaFabrizia De Vita, direzione comunicazione e relazioni esterne - responsabile comunicazione interna EdisonLuca Di Mola, events marketing manager Bmw Italia; Roberta Gambino, head of marketing & communication Swinkels Family Brewers ItaliaFrancesca Pezzini, connection manager Italy & Albania Coca-Cola Italia

CLICCA QUI per leggere l’elenco dei GIURATI. 

Il 27 novembre, invece, ci sarà la cerimonia di premiazione presso The Mall (Piazza Lina Bo Bardi, 1 – Milano).

I due premi, insieme al Best Location Awards (IV edizione) e al Best Catering Awards (III edizione), saranno celebrati all’interno del Bea Festival, che da quest’anno è parte della Live Communication Week, nuovo format di ADC Group, che si terrà a Milano dal 26 al 30 novembre 2019 (LEGGI NEWS). 

Sul fronte dei contenuti, quest’anno al centro del programma della due giorni del Festival c’è il tema “The Nature of Events”.

CLICCA QUI PER LEGGERE IL PROGRAMMA AGGIORNATO

 

Sempre all’interno della Live Communication Week, ma questa volta in ambito internazionale, si celebra anche il Bea World Festival (27-30 novembre) con i suoi due premi: Best Event Awards-World (XIV edizione) dedicato ai migliori eventi in ambito globale, e Best Location Awards-World (II edizione) dedicato alle migliori location per eventi in tutto il mondo.

Vi ricordiamo, infine, che, per partecipare alla Live Communication Week è necessario acquistare un PASS.

CLICCA QUI PER ACQUISTARE IL PASS PER LA LIVE COMMUNICATION WEEK o solo per il BEA ITALIA FESTIVAL.

CLICCA QUI PER ACQUISTARE IL PASS PER LA LIVE COMMUNICATION WEEK o solo per il BEA WORLD FESTIVAL.

Tutte le informazioni sul Festival sul sito www.besteventawards.it

 

*****************************************************************************************************************
CREDITS:

Un'iniziativa di                                 

ADC GROUP

Powered by

NEXT GROUP

DMC Partner

TERRAEVENTS 

 

Diamond Sponsor

ACCESS LIVE COMMUNICATION - WPP GROUP

Gold Sponsor

ENEL 

Silver Sponsor

LAVAZZA 

POWERME 

TERRAZZA MARTINI 

ARTIMINO

SHARINGBOX

UNICREDIT

 

Hospitality Partner

MELIA

Ceremony Venue

THE MALL 

 

Main Partner
CLONWERK - regia 

DIGIVENTS - app e accrediti

NEW LIGHT - audio e luci 

STS COMMUNICATION - video

LORETOPRINT - stampe digitali

PEOPLE FOR EVENTS  - hostess e personale

 

Technical Partner

 

AIRBUSINESSCARD: biglietti da visita virtuali 

AMIGDALA: robotic photobooth

ARTE E STRUTTURE – GALOTTO: strutture per spettacoli 

ARTIMINO: location e casa vinicola

BIG SPACES: location (cerimonie di premiazione)

COCA-COLA: beverage

COIMAlocation (cerimonie di premiazione)

DOC SERVIZI/STEA COOP: tecnici e servizi per eventi 

DPC STUDIO: ingegnerizzazione strutture 

EXPO GROUP: allestimenti 

GIO' FORMA: progettazione palco 

JOY PROJECT: effetti speciali

LASER ENTERTAINMENT: effetti speciali 

 

LAVAZZA EVENTI: fornitura caffè e allestimento Corner Bar

LORETOPRINT: stampe digitali

MODO EVENTI: allestimenti

MODO RENT: arredi 

NORANEKO PRODUZIONI: contributi video per cerimonie 

 

NOVITAL: macchine per sollevamento aereo

POINTEX: tessuti e moquette per allestimenti

POWERME: smart charging solutions 

 

QUEENLIGHT: soluzioni creative di retroilluminazione

SHARINGBOX:  photobooth per eventi

TELEMEETING: sistema di votazione

Patrocinio Best Catering Awards          

FOOD FOR GOOD