Premi

Giuria BEA Italia 2021. Un’efficace presentazione del progetto per Romina Donazzi (BTicino) deve essere: "Disruptive! Strategica la scelta delle colonne sonore"

Pubblichiamo oggi il sentiment della Responsabile Comunicazione Commerciale Italia di BTicino, sui punti di forza che deve evidenziare un progetto iscritto al premio di ADC Group, per risultare vincente. Non perdere l'occasione di salire sul palco dei best player della event industry italiana. Le iscrizioni sono aperte fino al 25 ottobre. Tutte le informazioni su www.besteventawards.it
‘Welcome to the new stage’ è il claim dell’edizione 2021 del BEA Italia. Frase che intende invitare all’ottimismo, essere un segnale di ripartenza per continuare a lavorare con positività e, allo stesso tempo, dire quanto agli addetti ai lavori manchi la realtà del palco fisico. Come pure, ‘Welcome to the new Stage’, significa che, proprio grazie alla pandemia, siamo entrati su un altro livello di ‘gioco’. 
 
Abbiamo raccolto le testimonianze e i suggerimenti dei giurati della prossima edizione.
 
La parola a Romina Donazzi, Responsabile Comunicazione Commerciale Italia, BTicino
 
I giurati valutano i progetti prima online, sulla base di un video e di una scheda informativa e in un secondo momento valutano nuovamente i progetti in shortlist anche grazie a una presentazione di 2 minuti da parte della struttura iscrivente. Il consiglio di Romina ai candidati, per un’efficace presentazione del progetto è: "ESSERE DISRUPTIVE. In una giornata densa di valutazioni una dopo l’altra colpisce ciò che è nuovo nei contenuti, ma anche nel modo di esporlo e nello  spiegare l’ispirazione  che ha avuto. Le colonne sonore giocano sempre un ruolo fondamentale nel suscitare emozioni e catturare l’attenzione.”
 

Ingegnere Elettrico laureata all’Università di Pavia, Romina lavora dal 1999 in Bticino Spa e dal 2011 ne è Responsabile Comunicazione Commerciale. Insieme al suo team presidia tutte le attività di comunicazione necessarie per supportare lanci di prodotto sul mercato italiano.

In ambito eventi, cercando di proporre sempre format innovativi e differenzianti, ha coordinato l’evento connesso “The time is now” per il lancio della nuova serie civile LivingNow, vincitore di diversi premi tra cui il Bc&e 2018, il  Grand Prix della comunicazione integrata on off, secondo classificato al BEA 2018 nella categoria miglior evento B2B e 3° classificato al BEA 2018 nella categoria Miglior evento integrato.

Ha inoltre sviluppato la convention per clienti e forza vendita “Living Now is Here”, vincitrice del NC Award Miglior campagna olistica e miglior campagna interattiva/digitale B2B,  oltre che altri tour italiani sempre con impronta innovativa. Nell’anno in corso ha sviluppato per il lancio del nuovo videocitofono evoluto Classe300EOS un innovativo format di evento digitale in realtà virtuale pubblicato su Vimeo.

Ricordiamo che il premio italiano di ADC Group andrà in scena da lunedì 29 novembre e si concluderà giovedì 2 dicembre, con un format rinnovato alla luce dei profondi cambiamenti che hanno riguardato la event industry negli anni della pandemia. 

Anche quest'anno un prestigoso panel di aziende giudicherà gli eventi in concorso al BEA Italia, eleggendo il nuovo benchmark per il settore che giovedì 2 dicembre salirà sul palco della cerimonia di premiaizone.

Non perdere l'occasione di salire sul palco delle eccellenze creative della live communication. Le iscrizoni sono aperte fino al 25 ottobre 2021.

Iscrivi i tuoi eventi e approfitta della promo che sconta del 50% il terzo progetto iscritto.

Per informazioni dettagliate visita il nuovo sito ufficiale del concorso www.besteventawards.it