Premi

Giuria Bea Italia 2019/2. I giurati Alecci (LG Electronics), Bianco (Lavazza), Barchetti (Unes) e Colombo (Montblanc) in pochi tweet

Continua il nostro viaggio per conoscere un po' più da vicino i professionisti che siederanno nella giuria di aziende e rappresentanti delle principali associazioni di agenzie che si riunirà in plenaria il 26 novembre per valutare i progetti entrati in shortlist alla 16esima edizione del Premio italiano targato ADC Group in partnership con Next Group.

In attesa di scoprire gli eventi vincitori al Bea Italia 2019, continuiamo a conoscere un po' più da vicino i professionisti che siederanno nella giuria di aziende e rappresentanti delle principali associazioni di agenzie che si riunirà in plenaria il 26 novembre per valutare i progetti entrati in shortlist (leggi news) alla 16esima edizione del Premio italiano targato ADC Group in partnership con Next Group. 

Il Bea Italia 2019 lo ricordiamo è parte del Festival italiano degli Eventi, che avrà luogo durante la prima edizione della Live Communication Week.

Scopriamo idee e punti di vista dei giurati

 

alecci 800 300x300

 ALESSANDRA ALECCI

Brand Manager LG Electronics Italia

Creativa, con oltre 7 anni di esperienza in brand strategy, relazioni pubbliche, digital marketing, Atl ed eventi, ha curato e gestito il lancio di nuovi prodotti nei settori dell’elettronica, arredamento e luxury. È stata project manager di diversi progetti innovativi (lancio di una soluzione IoT in partnership  con Natuzzi e riposizionamento del brand) e ha sviluppato nuove partnership, in particolare nel mercato luxury (yacht, arredamento, automotive). Fortemente focalizzata sui risultati, ha iniziato la sua carriera nel settore del digital marketing per gruppi assicurativi e aziende del mercato delle scommesse,  e ha lavorato in agenzie con il ruolo di account e strategist.

Alessandra in pochi Tweet:
1. La più grande sfida professionale che ho affrontato nell’ultimo anno:
Portare innovazione nonostante gli 8 anni in azienda.
2. Un anno di eventi si avvia alla conclusione. Un aggettivo per definire questi dodici mesi di live communication:
Vivace e premium
3. Un progetto vincente deve essere:
Memorabile
4. Il mio consiglio ai candidati, per un’efficacie presentazione del progetto è:
Necessario diversificare
5. La Natura degli Eventi sono:
Emozioni

 

BIANCO

 ALESSANDRA BIANCO

Chief Public Relation Officer Lavazza

La manager è responsabile della strategia globale di comunicazione corporate, delle media relations e crisis management, degli eventi corporate e delle sponsorizzazioni culturali a livello internazionale.
Ha contribuito a rafforzare la reputazione del Gruppo che oggi è al 38° posto secondo la classifica mondiale 2018 del Reputation Institute.
Dal 2018 è inoltre Amministratore Unico della Lavazza Eventi srl, Società del Gruppo e strumento strategico che mira a sviluppare ulteriormente la valorizzazione del brand e del nuovo Centro Direzionale Nuvola Lavazza.

Tra i più significativi progetti gestiti negli ultimi anni ci sono: l’inaugurazione di Nuvola Lavazza – che si è aggiudicato il Premio Cultura + Impresa 2019, la strategia di comunicazione del Progetto ISSpresso, insieme ad Argotec, che ha portato l’astronauta Samantha Cristoforetti a bere il primo caffè Lavazza nello spazio, la presenza di Lavazza come caffè ufficiale del Padiglione Italia dell’Expo 2015 e la celebrazione del 120° anniversario dalla fondazione del Gruppo.

Nell’ambito delle sponsorizzazioni culturali gestisce la strategia di posizionamento del brand in prestigiosi musei mondiali tra i quali Guggenheim Museum di New York, Triennale di Milano, Hermitage di San Pietroburgo. È laureata con lode in Lettere Moderne presso l’Università di Torino, con un Master in Corporate Communication alla Ca’ Foscari di Venezia.

Alessandra in pochi tweet:

1. La più grande sfida professionale che ho affrontato nell’ultimo anno:
Non so se sia la più grande sfida ma certamente la più nuova. Essere Amministratore della Lavazza Eventi srl ha costituito una novità e in parte una discontinuità nel mio percorso professionale estremamente stimolante e sfidante. Con i primi risultati davvero positivi.
2. Un anno di eventi si avvia alla conclusione. Un aggettivo per definire questi dodici mesi di live communication:
Consistenti
3. Un progetto vincente deve:
Lasciare un segno, mettendo insieme contenuti concreti con una creatività contemporanea e sorprendente
4. Il mio consiglio ai candidati, per un’efficacie presentazione del progetto e’:
Riuscire a far passare la visione del progetto nel suo complesso in modo sintetico ed efficace e se si può con un po’ di poetica.
5. La Natura degli Eventi è:
La sostenibilità (in tutti le sue accezioni).

 

barchetti 800 300x300

 ALESSANDRO BARCHETTI

Marketing & Communication Director Unes

Classe 1970, Alessandro Barchetti vanta una solida esperienza in ambito retail avendo ricoperto precedentemente gli incarichi di Digital Manager, Senior Marketing Manager e, infine, Head of Digital per GameStop, azienda in cui ha lavorato per oltre 11 anni.
Alessandro Barchetti inizia la sua carriera, dopo gli studi, nella rete vendite di Autogrill.
In qualità di esperto di Marketing e Strategie Digital, collabora con università e istituti privati come docente e relatore.

Alessandro in pochi Tweet:
1. La più grande sfida professionale che ho affrontato nell’ultimo anno:  
Restare sano in mezzo ai folli… ma forse non è andata così
2. Un anno di eventi si avvia alla conclusione. Un aggettivo per definire questi dodici mesi di live communication:
Socialmente responsabile
3. Un progetto vincente deve:
Colpire al cuore. La sfida è sapere dove sta il cuore del tuo target
4. Il mio consiglio ai candidati, per un’efficacie presentazione del progetto è:
Storytelling, memorabilita e effetti wow
5. La Natura degli Eventi è:
Quando una relazione immaginata si trasforma in un pezzo della vita di coloro che partecipano.

 

colombo 800 300x300

 ELENA COLOMBO

Marketing Director Montblanc Italia

Dopo gli studi universitari in Relazioni Pubbliche e Scienze Politiche inizia il proprio percorso professionale nel reparto Trade Marketing di Unilever. Nell’ambito della multinazionale ricopre incarichi per il mercato italiano ed europeo, con una esperienza all’estero presso la filiale di Praga in qualità di Regional Marketing Manager della Categoria Household Care.
Successivamente entra nel Leadership Team di COTY Italia, assumendo crescenti incarichi nell’ambito della Direzione Marketing nella divisione Luxury.
Nel 2018 entra in Montblanc Italia, dove attualmente ricopre il ruolo di Direttore Marketing. 

Elena in pochi Tweet:
1. La mia più grande sfida è:
Come fare meglio della precedente!
2. Un anno di eventi si avvia alla conclusione. Un aggettivo per definire questi dodici mesi di live communication:
Inspiring
3. Un progetto vincente deve:
Offrire un’esperienza memorabile, rilevante e di forte link tra brand e consumatore.
4. Il mio consiglio ai candidati, per un’efficacie presentazione del progetto è:
THINK BIG!
5. La Natura degli Eventi è:
Emozionare e lasciare un segno inconfondibile e memorabile

 

*****************************************************************************************************************

Non mancate all'appuntamento dell'anno con l'event industry italiana e internazionale. Dal 26 al 30 novembre va in scena “The Nature of Events”, tema della Live Communication Week.

LEGGI QUI IL PROGRAMMA DEL BEA ITALIA FESTIVAL

Ricordiamo che all’interno della Live Communication Week, in ambito internazionale, si celebra anche il Bea World Festival (27-30 novembre) con i suoi due premi: Best Event Awards-World (XIV edizione) dedicato ai migliori eventi in ambito globale, e Best Location Awards-World (II edizione) dedicato alle migliori location per eventi in tutto il mondo.

LEGGI QUI IL PROGRAMMA DEL BEA WORLD FESTIVAL

 

Per partecipare è necessario acquistare un PASS.

CLICCA QUI PER ACQUISTARE IL PASS PER LA LIVE COMMUNICATION WEEK o solo per il BEA ITALIA FESTIVAL.

CLICCA QUI PER ACQUISTARE IL PASS PER LA LIVE COMMUNICATION WEEK o solo per il BEA WORLD FESTIVAL.

Tutte le informazioni sul Festival sul sito www.besteventawards.it

 

*****************************************************************************************************************
CREDITS:

Un'iniziativa di                                 

ADC GROUP

Powered by

NEXT GROUP

DMC Partner

TERRAEVENTS 

 

Diamond Sponsor

ACCESS LIVE COMMUNICATION - WPP GROUP

Gold Sponsor

ENEL 

Silver Sponsor

LAVAZZA 

POWERME 

TERRAZZA MARTINI 

ARTIMINO

SHARINGBOX

UNICREDIT

 

Hospitality Partner

MELIA

Ceremony Venue

THE MALL 

 

Main Partner
CLONWERK - regia 

DIGIVENTS - app e accrediti

NEW LIGHT - audio e luci 

STS COMMUNICATION - video

LORETOPRINT - stampe digitali

PEOPLE FOR EVENTS  - hostess e personale

 

Technical Partner

AIRBUSINESSCARD: biglietti da visita virtuali 

AMIGDALA: robotic photobooth

ARTE E STRUTTURE – GALOTTO: strutture per spettacoli 

ARTIMINO: location e casa vinicola

BIG SPACES: location (cerimonie di premiazione)

COCA-COLA: beverage

COIMAlocation (cerimonie di premiazione)

DOC SERVIZI/STEA COOP: tecnici e servizi per eventi 

DPC STUDIO: ingegnerizzazione strutture 

EXPO GROUP: allestimenti 

GIO' FORMA: progettazione palco 

JOY PROJECT: effetti speciali

LASER ENTERTAINMENT: effetti speciali 

LAVAZZA EVENTI: fornitura caffè e allestimento Corner Bar

LORETOPRINT: stampe digitali

MODO EVENTI: allestimenti

MODO RENT: arredi 

NORANEKO PRODUZIONI: contributi video per cerimonie 

NOVITAL: macchine per sollevamento aereo

POINTEX: tessuti e moquette per allestimenti

POWERME: smart charging solutions 

QUEENLIGHT: soluzioni creative di retroilluminazione

SHARINGBOX:  photobooth per eventi

TELEMEETING: sistema di votazione

 

Patrocinio Best Catering Awards

FOOD FOR GOOD