Premi

Rolling Stone premia la creatività

Ieri giovedì 8 febbraio 2007 si è celebrata la premiazione dell’Operazione Creatività Rolling Stone, presso Palazzo Visconti a Milano. Nell'occasione sono state presentate tutte le campagne pubblicitarie 'vestite' per la rivista. Il padrino della manifestazione, Elio (di Elio e le Storie Tese) ha assegnato i premi ai primi tre classificati.

Rolling Stone, il rock'n'roll style magazine lanciato in Italia tre anni fa con scintillanti risultati d'impatto mediatico, vendita e raccolta pubblicitaria, è tornato a chiamare a raccolta chi ama, fa, pensa e commissiona comunicazione intelligente. Come per le prime due edizioni di "For Rolling Stone Only" - accolte con entusiasmo gli scorsi anni dalle più prestigiose aziende pubblicitarie - sul numero di gennaio di Rolling Stone, sono state pubblicate una serie di campagne concepite esclusivamente per il mensile, ciascuna su doppia pagina per evidenti ragioni di respiro e di impatto.
Le comunicazioni pubblicitarie sono state tutte pensate per Rolling Stone. Sono state tutte cucite su misura. Le hanno tagliate e rifinite, punto per punto, alcune tra le migliori teste creative delle agenzie italiane.
A loro è spettato il compito di interpretare, per ciascuna campagna, quello spirito che alla redazione di Rolling Stone piace fieramente chiamare attitudine rock'n'roll.
Le aziende e le relative agenzie creative che hanno deciso di stimolare la inventiva e di personalizzare in stile Rolling Stone la loro comunicazione per la terza edizione dell'Operazione Creatività sono:
 
- BMW con MINI (D’Adda Lorenzini Vigorelli BBDO)
- Rare (Oliviero Toscani Studio)
- Halls (JWT)
- Canon (Cayenne)
- Pensieri Felici (Animedia Studio)
- Franklin & Marshall (Franklin & Marshall & Work In Class)
- Volkswagen Golf (GDG Milano - Gaetano Lanza)
- America Eagle (Agenzia Tria)
- G-Key (agenzia creativa interna)
- Exalt Cycle/VidiVici Occhiali (agenzia creativa interna)
- Dondup (Eikon)

I vincitori, premiati ieri giovedì 8 febbraio 2007 da Elio di Elio e Le Storie Tese presso Palazzo Visconti a Milano, sono, nell'ordine:

Primo classificato: MINI,  agenzia D'Adda Lorenzini Vigorelli BBDO
sexpistons.JPG

Secondo classificato
: Canon agenzia Cayenne
canon.JPG

Terzi classificati ex-aequo: Franklin & Marshall (agenzia Franklin & Marshall & Work In Class) e Hall's (agenzia JWT)

Decisamente soddisfatti dall’esuberante giuria di qualità che gli anni passati ha decretato i primi tre classificati, anche la nuova edizione dell’Operazione Creatività targata Rolling Stone ha previsto un “collegio” di giudici illustri che hanno votato le campagne: Jovanotti, Niccolò Ammaniti, Elio (Elio e Le Storie Tese), Alex Infascelli, Enrico Ghezzi, Luca “iena” Bizzarri, Elisa, Carlo Freccero, Victoria Cabello, Francesco Vezzoli, Alice Rawsthorn (Design Critic dell'International Herald Tribune), Massimo Coppola, Luca Guadagnino, Giuliano Sangiorgi (Negramaro).