Lorenzo Sironi
Interviste

Lorenzo Sironi, managing director Italian Icons Campari Group, è il presidente di giuria del Bea Italia 2019: “Svolgerò questo compito esercitando un ascolto attivo e valorizzando sia la capacità di sperimentare sia lo scambio tra aziende e agenzie”

Il manager coordinerà i lavori di un'ampia giuria (oltre 50 persone), composta da autorevoli esponenti di aziende top spender in eventi e comunicazione, e da rappresentanti delle associazioni del settore, confermando il posizionamento del Bea come il ‘premio delle imprese investitrici’. Vicepresidenti di giuria sono Fabrizia De Vita (Edison), Luca Di Mola (Bmw), Roberta Gambino (Swinkels Family Brewers) e Francesca Pezzini (Coca-Cola). Le iscrizioni ai 4 premi del Bea Italia e ai 2 del Bea World si chiuderanno il 15 settembre 2019. Le varie iniziative si celebrano all’interno della Live Communication Week, nuovo format di ADC Group, che si terrà a Milano dal 26 al 30 novembre 2019.

Siamo lieti di annunciarvi che Lorenzo Sironi (in foto), managing director Italian Icons Campari Group, è il presidente di giuria 2019 del Bea - Best Event Awards (XVI edizione) e del Best Event Organization Awards (III edizione).

I due premi, insieme al Best Location Awards (IV edizione) e al Best Catering Awards (III edizione), saranno celebrati all’interno del Festival Italiano degli Eventi e della Live Communication 2019, che da quest’anno è parte della Live Communication Week, nuovo format di ADC Group, che si terrà a Milano dal 26 al 30 novembre 2019 (LEGGI NEWS). 

CLICCA QUI PER L'ISCRIZIONE AI PREMI DEL BEA ITALIA.

Sironi coordinerà i lavori di un’ampia giuria (oltre cinquanta persone), composta da autorevoli esponenti di aziende top spender in eventi e comunicazione, e da rappresentanti delle associazioni del settore, a conferma del posizionamento del Bea come il ‘premio assegnato dalle aziende investitrici’.

CLICCA QUI per leggere l’elenco dei GIURATI

Sironi sarà supportato dai seguenti quattro vicepresidenti di giuriaFabrizia De Vita, direzione comunicazione e relazioni esterne - responsabile comunicazione interna Edison; Luca Di Mola, events marketing manager Bmw Italia; Roberta Gambino, head of marketing & communication Swinkels Family Brewers Italia; Francesca Pezzini, connection manager Italy & Albania Coca-Cola Italia

INTERVISTA A LORENZO SIRONI, PRESIDENTE DI GIURIA DEL BEA 2019

Quanto e in che modo il Bea contribuisce al miglioramento della qualità della live communication italiana?

“Il Bea in questi anni si è costruito una solida credibilità nel mondo delle agenzie e delle aziende, soprattutto per la procedura con la quale si svolge l’assegnazione dei premi, che è all’insegna della professionalità e della serietà.

Ogni anno il Bea rappresenta l’occasione per creare una vera e propria vetrina delle best practice del settore, in grado di ispirare i piani di comunicazione delle aziende investitrici”.

Con quale spirito e in base a quali principi intende affrontare il ruolo di presidente di giuria del Bea 2019?

“Punterò su ascolto attivo e valorizzazione della sperimentazione. Inoltre intendo promuovere uno scambio tra aziende e agenzie che possa andare in profondità, con mutuo beneficio delle parti”.

Quali indicazioni o suggerimenti si sente di fornire a chi, in questi giorni, sta iscrivendo i propri progetti ai premi del Bea Italia, al fine di impressionare positvamente la giuria?

“Credo che particolare attenzione vada riservata al tasso di sperimentazione delle iniziative: fino a qualche anno fa la dimensione dell’evento era la variabile chiave per il suo succcesso, oggi invece anche un evento molto piccolo, ma molto innovativo, può avere una grande risonanza, anche superiore a quello di un evento grande, ma convenzionale.

In particolare, per ‘sperimentale’ intendo qualcosa che abbia degli elementi di novità assoluta in qualcuna o tutte le componenti oggetto di valutazione da parte della giuria”.

Dal suo punto di vista, la partecipazione in qualità di giurato alla manifestazione rappresenta una modalità per conoscere il panorama dell’offerta di servizi che caratterizza il settore della live communication, in una logica di business platform?

“Assolutamente sì, è esattamente il circolo virtuoso che si crea tra azienda e agenzia: l’agenzia può fornire una panoramica di quello che è lo stato dell’arte della live communication in Italia, secondo il suo punto di vista. Mentre per le aziende è come fare una full immersion, un piccolo master, per approfondire un ambito, quello della live communication, che non sempre viene valorizzato adeguatamente in ambito di gestione e organizzazione del media mix”.

Qual è il ruolo che viene attribuito alla live communication nel marketing mix delle aziende delle aziende in generale e di Campari in particolare, in quanto big spender del settore?

“La live communication rappresenta la punta di una virtuale piramide di comunicazione, orientata ad attivare il più alto livello possibile di engagement con i consumatori, per lasciare in essi un ricordo memorabile del brand. È attraverso i ricordi significativi, infatti, che le persone mantengono una relazione con la marca. In Campari parliamo proprio della dimensione del ‘brand love’ per intendere che ogni attività concepita con le agenzie deve sempre avere come primo obiettivo quello di far innamorare le persone. Ecco perché la live communication per noi è così importante”.

Tra i vari premi ricevuti da Campari nell’ambito del Bea dello scorso anno spicca il Premio Speciale ‘Azienda più Virtuosa dell’Anno’, assegnato su iniziativa del Club degli Eventi. Cosa vi ha portato a questo riconoscimento?

“Sicuramente il rispetto per le agenzie e per i processi creativi, che stanno dietro alla creazione di ogni evento. Processi che richiedono tempo e investimenti, e che quindi vanno assolutamente rispettati”.

Mario Garaffa

 

*************************************

BIOGRAFIA PROFESSIONALE DI LORENZO SIRONI, 

MANAGING DIRECTOR ITALIAN ICONS CAMPARI GROUP

Nato a Milano nel 1979, Lorenzo Sironi inizia la sua carriera professionale nel 2005 all’interno della divisione marketing di The Coca-Cola Company Italia. Successivamente, prosegue il suo percorso in Reckitt Benckiser, arricchendo le proprie competenze con un’esperienza in ambito Trade Marketing.

Nel 2009, entra a far parte del team Innovation di Barilla in qualità di Innovation & Marketing Senior Manager, per poi ricoprire il ruolo di Marketing Brand Development Director. Dopo cinque anni diventa Managing Director Belux, assumendo la piena responsabilità degli aspetti commerciali, finanziari ed economici di Barilla in Belgio e Lussemburgo, oltre alla gestione di cinque diverse categorie e quattro marche (Barilla, Harrys, Wasa e Mulino Bianco).

Nel 2017 rientra in Italia ed entra a far parte del Gruppo Campari come Senior Marketing Director Italy, gestendo l’intero portafoglio del Gruppo in Italia. Dal settembre 2019 assume un incarico globale all’interno dell’area strategic marketing, con la carica di managing director Italian Icons Campari Group.

*************************************

BEA WORLD

Sempre all’interno della Live Communication Week, ma questa volta in ambito internazionale, si celebra anche il Bea World Festival (27-30 novembre) con i suoi due premi: Best Event Awards-World (XIV edizione) dedicato ai migliori eventi in ambito globale, e Best Location Awards-World (II edizione) dedicato alle migliori location per eventi in tutto il mondo.

CLICCA QUI PER L'ISCRIZIONE AI PREMI DEL BEA WORLD.

IL PASS

Vi ricordiamo, inoltre, che, per partecipare alla Live Communication Week è necessario acquistare un PASS.

CLICCA QUI PER ACQUISTARE IL PASS PER LA LIVE COMMUNICATION WEEK o solo per il BEA ITALIA FESTIVAL.

CLICCA QUI PER ACQUISTARE IL PASS PER LA LIVE COMMUNICATION WEEK o solo per il BEA WORLD FESTIVAL.

 

*************************************

LIVE COMMUNICATION WEEK

UN'INIZIATIVA DI ADC GROUP

POWERED BY NEXT GROUP

DMC PARTNER:

TERRAEVENTS

CONTENT PARTNER:

MASTER IN MODERATION (BEA WORLD)

SILVER SPONSOR:

DIGIVENTS (BEA WORLD) 

POWERME

HOSPITALITY PARTNER

MELIÁ MILANO 

CEREMONY VENUE

THE MALL 

MAIN PARTNER:

CLONWERK

DIGIVENTS

NEW LIGHT

SPECIALLAB (BEA ITALIA)

STS COMMUNICATION

TECHNICAL PARTNER:

AMIGDALA

ARTE E STRUTTURE - GALOTTO

BIG SPACES        

COIMA

DOC SERVIZI/STEA COOP 

DPC STUDIO    

GIO' FORMA   

JOYPROJECT    

LASER ENTERTAINMENT

NOVITAL            

POWERME    

PRIMOROUND (BEA WORLD)   

PROMOEST (BEA WORLD)      

TELEMEETING

ASSOCIATION PARTNER

FEDERCONGRESSI&EVENTI         

PATROCINIO BEST CATERING AWARDS

FOOD FOR GOOD