Location

Il Best Western Hotel Madison di Milano ospita l’evento ‘L’arte della calligrafia’ nell’ambito di Book City 2017

La manifestazione dedicata al libro e alla letteratura promossa dalla città di Milano, torna, per il sesto anno consecutivo, dal 16 al 19 novembre prossimo con un ricco programma di eventi e di incontri. L’appuntamento con ‘L’arte della calligrafia’ è fissato per venerdì 17 novembre, dalle ore 17 presso l’hotel 4 stelle situato in zona Centrale a Milano.

Una nuova iniziativa al Best Western Hotel Madison, hotel 4 stelle in zona Centrale a Milano. L’amore per la (bella) scrittura riparte da Book City, la manifestazione dedicata al libro e alla letteratura promossa dalla città di Milano, che torna, per il sesto anno consecutivo, dal 16 al 19 novembre prossimo con un ricco programma di eventi e di incontri.  

Un calendario appassionante in cui sarà coinvolta tutta la realtà meneghina, cornice speciale per scrittori e lettori, al quale parteciperà anche Best Western Madison Hotel con un appuntamento, il 17 novembre, che vedrà protagonista la calligrafia (‘L’arte della calligrafia’) e uno dei suoi cultori, il poliedrico artista Malleus, introdotto e accompagnato dalla giornalista di moda e costume, Fiamma Sanò. 

Nel solco della filosofia di nuova ospitalità che caratterizza il Centrale District di cui il Best Western Hotel Madison è parte attiva, l’albergo si apre ancora una volta alla realtà del distretto territoriale e urbano cui appartiene caratterizzandosi per proposte non solo dedicate ai clienti ma anche ai cittadini con l’obiettivo di valorizzare il quartiere e di inserirsi in un quadro più ampio di manifestazioni culturali e di experience non convenzionali.  

Gli spazi del MadSon, il ristorante, e la lounge dell’hotel ospiteranno, a partire dalle ore 17, ‘L’arte della calligrafia’, un vero e proprio tuffo all’interno di una disciplina antica e misteriosa, destinata a una fine prematura e riportata in auge da moderni calligrafi, appassionati dalla sua estetica complessa e senza tempo.  

La scrittura a mano, infatti, oltre ad affascinare per il suo ricco bagaglio storico, è a tutti gli effetti una pratica meditativa capace di migliorare la concentrazione, di controllare l’impazienza e il nervosismo, attenuando ansia e stress grazie al suo culto dell’ordine e dell’equilibrio. Un incontro che si preannuncia come un percorso ricco di sfumature guidato sapientemente da Malleus, amanuense di Recanati e allievo di celebri maestri calligrafi, che spiegherà come riscoprire la bellezza del tatto e dei movimenti lenti e disciplinati che sono alla base dell’arte dello scrivere bene.  Un’arte nobile ed elegante, che unisce pazienza e bellezza, che sarà possibile scoprire direttamente riservando il proprio posto: http://bookcitymilano.it/eventi/2017/malleus-scriptorium-calligrafo-laboratorio.

MG