News

'Mamba forever': Nike rende omaggio a Kobe Bryant, icona del basket e della pubblicità

Brand ambassador del marchio dal 2003, Bryant era coinvolto direttamente nella scrittura delle campagne di cui è stato protagonista, collaborando spesso con Brian Ford, ex copywriter di Wieden & Kennedy.

Il mondo intero rende omaggio a Kobe Bryant, la leggenda della NBA morta ieri in seguito a un incidente in elicottero insieme alla figlia di 13 anni.

Ma Kobe – soprannominato Black Mamba - non è stato soltanto un grande giocatore di basket, è stato anche un'icona della pubblicità. Nike, di cui era brand ambassador dal 2003, lo ricorda sul suo sito con l'annuncio “Mamba Forever”, tradotto in tutte le lingue, e lo saluta come “uno dei più grandi atleti della sua generazione”. Bryant era inoltre coinvolto direttamente nella scrittura delle campagne di cui è stato protagonista e ha collaborato spesso con Brian Ford, ex copywriter di Wieden & Kennedy. “Essere creativi è ciò che amo fare”, aveva dichiarato in un'intervista del 2017 ad AdAge.

Prima di Nike, dal 1996 al 2002, Kobe Bryant è stato testimonial di Adidas. Tra gli altri brand con cui il giocatore ha collaborato, anche McDonald’s, Sprite, Nintendo e Turkish Airlines. Era inoltre investitore nella bevanda sportiva Body Armour, di cui nel 2013 aveva acquistato una partecipazione del 10%. L'azienda lo ha ricordato così su Instagram: "Le parole non possono esprimere il dolore che sentiamo in questo momento".

 

CC